Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Museo Nazionale Romano, Terme di Diocleziano

Panoramica

L’impianto termale più vasto mai costruito a Roma non sono altro che le Terme di Diocleziano, le quali, erette tra il 298 e il 306 d.C., si estendevano su un’area di oltre tredici ettari e potevano contenere fino a 3000 persone, in un tragitto che comprendeva palestre, biblioteche, una piscina con una superficie di 3500 mq e gli spazi destinati al nucleo di ogni impianto termale: il frigidarium, il tepidarium e il calidarium. Questi grandi ambienti sono stati trasformati da Michelangelo per la costruzione della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri Cristiani, mentre nella restante area delle Terme ha preso forma, ideato dallo stesso artista, il Convento dei Certosini. Fin dalla sua istituzione nel 1889, le Terme e la Certosa sono state sede originaria del Museo Nazionale Romano. Al momento è in corso un processo di restauro che ha reso fruibile una parte del complesso monumentale e due sezioni espositive del Museo, la Sezione di Protostoria dei Popoli Latini e quella Epigrafica sulla Comunicazione Scritta nel Mondo Romano. Durante la visita si può ammirare l’elegante e grandiosa Aula Decima, all’interno della quale sono esposte la maggiore tomba dei Platorini e due tombe a camera della Necropoli della via Portuense, decorate da affreschi e stucchi. Inoltre, si può passeggiare nel grande Chiostro Michelangiolesco della Certosa, oggi inattesa oasi di pace e tranquillità nelle vicinanze della frenetica stazione Termini, dove sono presenti più di quattrocento opere tra sarcofagi originari del territorio, statue, rilievi, e altari.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì - Domenica
11:00 am-06:00 pm
Recensioni
Recensioni
()
Museo Nazionale Romano, Terme di Diocleziano
Viale Enrico de Nicola, 78, 00185 Roma RM, Italia
Chiama +3906477881 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.