Salta il menu

Tombe etrusche di Cerveteri

Panoramica

Preziosa testimonianza di un antico popolo 

Incluse nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO nel 2004, le Tombe etrusche di Cerveteri costituiscono, insieme a quelle di Tarquinia, il primo esempio di città funerarie riferibili alla civiltà etrusca e si trovano a una quarantina di chilometri da Roma

Da Cerveteri si accede alla necropoli etrusca del Sorbo e a quella della Banditaccia, una delle più imponenti del Mar Mediterraneo. La prima, di dimensioni più ridotte, ospita grandi tumuli monumentali, testimonianze di inumazioni a fossa, tombe a dado ed ipogei scavati nel tufo di diverse epoche. Vi segnaliamo, in particolare, la tomba monumentale Regolini Galassi rinvenuta nell’Ottocento completamente intatta con ancora il suo corredo funerario costituito da suppellettili in oro, argento e bronzo, esposto al Museo Gregoriano Etrusco presso i Musei Vaticani

La necropoli della Banditaccia contiene invece migliaia di sepolcri organizzati in modo simile ad una pianificazione urbana, con strade, piazzette e quartieri. Una sorta di riproduzione della “città dei vivi”, importante testimonianza dell’architettura domestica della popolazione etrusca, dalle origini al periodo ellenistico. Il sito, vasto 20 ettari, risale al IX secolo a.C. e contiene tipologie disparate di sepolcri. Qui sono visibili infatti trincee scavate nella roccia e tumuli, spesso contenenti più di una tomba, a forma di capanne o casette, con strutture riccamente dettagliate.

Orari

Lunedì - Martedì
Chiuso
Mercoledì - Domenica
09:00 am-07:30 pm
Tombe etrusche di Cerveteri
Via della Necropoli, 43/45, 00052 Cerveteri RM, Italia
Chiama +39069940001 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
7 luoghi d’arte, storia e cultura a un’ora da Roma

7 luoghi d’arte, storia e cultura a un’ora da Roma

UNESCO
Le necropoli di Cerveteri e Tarquinia, un viaggio nel tempo

Le necropoli di Cerveteri e Tarquinia, un viaggio nel tempo

UNESCO
Il Centro storico di Roma e le sue infinite bellezze

Il Centro storico di Roma e le sue infinite bellezze

Spiritualità
Le catacombe di Roma

Le catacombe di Roma

Arte e cultura
maxxi bulgari prize

Maxxi Bvlgari Prize: lo sguardo dei giovani artisti mostra l'eccellenza dell'arte contemporanea

Borghi
Murale a Rocca di Papa. Photo by: Comune di Rocca di Papa

Tour a Rocca di Papa, terra di storia secolare e leggende

Musei e monumenti
I musei Vaticani e la Cappella Sistina, meraviglie senza eguali nel mondo

I musei Vaticani e la Cappella Sistina, meraviglie senza eguali nel mondo

Musei e monumenti
San Pietro e i Musei Vaticani

San Pietro e i Musei Vaticani

Spiritualità
La via Francigena laziale, non solo Roma

La via Francigena laziale, non solo Roma

Arte e cultura
Caffè storici di Roma

Caffè storici di Roma

Arte e cultura
maxxi roma dati materia

Al MAXXI di Roma i dati diventano materia

Arte e cultura
Le opere di Caravaggio a Roma

Le opere di Caravaggio a Roma

Arte e cultura
roma nascosta attrazioni culturali

5 cose insolite da vedere a Roma tra sacro e profano

UNESCO
171336864

Villa d'Este: il trionfo del Rinascimento

Tour e esperienze
Gite fuori porta partendo da Roma

Gite fuori porta partendo da Roma

Musei e monumenti
Mosè di Michelangelo a San Pietro in Vincoli

Mosè di Michelangelo a San Pietro in Vincoli

UNESCO
178642214

Villa Adriana a Tivoli, meraviglia imperiale romana

Città d'arte
Roma: l'irresistibile fascino della Città eterna

Roma: l'irresistibile fascino della Città eterna

Borghi
Il borgo di Orte affacciato sul Tevere

Il borgo di Orte affacciato sul Tevere

Enogastronomia
Lazio, sua maestà “er cimarolo”: il carciofo romanesco IGP

Lazio, sua maestà “er cimarolo”: il carciofo romanesco IGP

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.