Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Arte & Cultura

Al Sud ad Halloween per visitare i borghi fantasma

Halloween è l’occasione giusta per passare del tempo in famiglia, soprattutto se diventa un pretesto per scoprire chicche del nostro Paese ancora inesplorate.

26 ottobre 2022

3 minuti

La notte del 31 ottobre andare a caccia di luoghi che celano storie nascoste e misteriose è un’idea vincente: per fare questo, i borghi fantasma in Italia sono la destinazione ideale.

Tra i Borghi del Sud Italia ne spiccano alcuni molto speciali perché sono paesi medioevali perfetti per trascorrere la notte di Halloween unendo la bellezza del paesaggio italiano al piacere del brivido.
Spesso fanno parte del circuito dei Borghi più Belli d’Italia, completamente abbandonati o trasformati in alberghi diffusi dove prenotare una notte molto speciale.

1. Craco in Basilicata è una meta da brividi lungo la schiena

craco ad halloween

A circa 50 km da Matera e dai suoi Sassi c’è Craco uno dei borghi d’Italia da visitare a Halloween perché riserva molte sorprese a chi va a caccia di brividi lungo la schiena. L’antico paese medievale, arrampicato su uno sperone di roccia è stato abbandonato tra gli Anni 60 e i primi Anni 80 per il pericolo di frane.
Domina il silenzio: l’unico rumore che sentirete sarà quello dei vostri passi e del vento che soffia.

Potete visitare l’antico castello, con una torre normanna del 1400 alta 20 metri, la Chiesa Madre decorata da maioliche e quattro palazzi nobiliari con affreschi sopravvissuti ai crolli: palazzo Carbone, palazzo Grossi, palazzo Cammarota e palazzo Maronna.
Sbirciando tra le mura crollate vi sembrerà di essere su un set cinematografico. Non a caso, qui sono stati girati diversi film.

2. Perdersi nelle viette del borgo fantasma di Apice Vecchio per ascoltare il tempo perduto

apice vecchio ad halloween

Tra le strade abbandonate di Apice Vecchio, vicino Benevento, vi verrà istintivo camminare in punta di piedi per non disturbare il profondo silenzio che regna in questo luogo.
Il borgo se ne sta arroccato su una collinetta, raccolto intorno al Castello dell’Ettore. Le case sono costruite una a ridosso dell’altra. Due terremoti, nel 1962 e nel 1980, hanno segnato la storia di questo villaggio. Perdetevi nel labirinto di viette che raccontano un tempo perduto.

3. Nel borgo di Pentedattilo in Calabria in autunno si cercano i fantasmi

prendedattilio ad halloween

Immerso nell’incanto della Vallata Sant’Elia, Pentedattilo rivela le sue origini greche sin dal nome che significa “cinque dita” e si riferisce alla forma della rupe che svetta alle spalle del paese. Secondo le fonti il borgo esisteva già nel IX secolo e si trova nell’area grecanica della Calabria dove si parla ancora un dialetto greco. Iniziò a spopolarsi dopo il terribile terremoto del 1783 che lo danneggiò gravemente.

All’inizio del 1800 quasi tutti gli abitanti si erano ormai trasferiti nel vicino Melito Porto Salvo ma, di recente, Pentedattilo sta rinascendo grazie a un museo delle tradizioni popolari, alla presenza di botteghe artigiane e all’ospitalità diffusa nelle vecchie case del borgo.
In estate si anima grazie al Pentedattilo Film Festival ma in autunno torna a essere quasi deserto: il momento giusto per andare a caccia di fantasmi.

4. Una stanza da provare a Santo Stefano di Sessanio in Abruzzo

santo stefano sessanio

A circa 60 km da L’Aquila si trova un piccolo borgo abbandonato a 1250 metri di quota tra le cime del Parco Nazionale del Gran Sasso. Il borgo fortificato risale al XIV secolo quando si trovava sotto la signoria dei Medici di Firenze. Dopo l’Unità d’Italia iniziò a essere abbandonato a causa dell’emigrazione.
Oggi è un luogo pieno di fascino che sta trovando nuova vita da quando un imprenditore italo-svedese ha acquistato alcune antiche abitazioni contadine per ristrutturarle e trasformarle in albergo diffuso.
Nonostante la sua lunga storia di abbandono, è ancora uno dei borghi più belli d’Italia con le sue casette di pietra calcarea, i tetti con i coppi e un labirinto di vicoletti.

5. Atmosfera da fiaba a Rocchetta Alta in Molise

rocchetta alta ad halloween

Arroccato sulla valle del Volturno a breve distanza dalle sorgenti del fiume, Rocchetta Alta è circondato da una natura meravigliosa e si trova nei pressi di un antico santuario rupestre con affreschi del XII secolo.
In cima al paese un vecchio castello sorveglia l’antico centro. Verso la fine dell’800 la chiesa fu abbandonata, insieme a molti altri edifici del borgo. Con il tempo, la natura si è ripresa le mura di pietra e oggi camminare per queste vie è come fare quattro passi in una vecchia fiaba.

Ti potrebbe interessare

Magazine
borghi sud

Agevolazioni fiscali per trasferirsi negli incantevoli borghi del Sud Italia

Arte & Cultura
Tomba dei Giganti

Le Tombe dei Giganti: in Sardegna, tra archeologia e spiritualità

Arte & Cultura
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Arte & Cultura
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Arte & Cultura

La Valle dei Templi di Agrigento, meraviglia archeologica in un contesto da sogno

Arte & Cultura
Giotto: Cacciata di Gioacchino dettaglio, Cappella degli Scrovegni, Padova

La Cappella degli Scrovegni, capolavoro di Giotto che ha rivoluzionato l’arte

Arte & Cultura

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Natura

A Punta della Campanella ammaliati dalle sirene di Ulisse

Evento
Photo by: Tommasomanzi, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.en>, via Wikimedia Commons

Carnevale di Ascoli Piceno: i protagonisti sono i cittadini

Evento
Photo by: Piercarloc, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/deed.en>, via Wikimedia Commons

Il Carnevale storico di Offida, tra divertimento e folclore goliardico

Arte & Cultura
Photo by: Archivio Comune Parma

Emilia Romagna: le statue parlanti di Parma

Città

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Evento

Il carnevale storico di Ferrara, per assaporare il Rinascimento

Città
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Arte & Cultura

I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

Arte & Cultura

Roccalvecce, passeggiare tra le fiabe

Città
Perugia

Perugia, gioiello storico e artistico, faro del centro Italia

Arte & Cultura
Città della Pieve

Città della Pieve, piccolo capolavoro medievale