Salta il menu

Riserva Naturale Orientata delle Dune fossili di Massenzatica

Panoramica

Questa riserva unica sul territorio regionale e non solo è a cavallo tra due comuni, Mesola e Codigoro, o meglio tra il Po di Volano e il Po di Goro ed è inclusa nella parte ferrarese del parco regionale Delta del Po Emilia Romagna. Tutela una serie di dune fossili che testimoniano dove finiva il mar Adriatico circa 3000 anni, nell’età del Bronzo: qui era situata la linea di costa, oggi distante qualche chilometro, e qui si erano formate alcune dune simili a quelle che ora bordano l’attuale litorale. Gli scienziati di oggi le chiamano “fossili”, nel senso che non sono più alimentate dalla sabbia costiera e sono per così dire “fossilizzate” nell’entroterra. Spesso il vento erode le dune fossili, sempre che - come è successo in questa parte di terra - non siano ricoperte dalla vegetazione.

Oggi le dune fossili di Massenzatica, visitabili soltanto su percorsi segnalati, alternano basse praterie e avvallamenti occupati da arbusti e piccoli boschi: sono un’oasi di biodiversità in mezzo ai campi coltivati e a un paesaggio da secoli modificato dall’uomo attraverso la bonifica delle aree paludose. La riserva funge quindi da rifugio per varie specie di piante e animali, tra cui alcuni rettili e molti rari invertebrati. Gli insetti sono a loro volta preda di uccelli come upupa e gruccione; quest’ultimo (nella foto) è un coloratissimo volatile tipico della macchia mediterranea e degli ambienti caldi europei, che arriva ogni primavera dall’Africa, nidifica negli argini sabbiosi e poi ritorna a sud con l’avvicinarsi dell’inverno.

 

Orari

Lunedì - Sabato
Chiuso
Domenica
12:00 am-12:00 am
Riserva Naturale Orientata delle Dune fossili di Massenzatica

SP62, 10, 44026 Italba FE, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

Natura
Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Enogastronomia
L’anguilla delle Valli di Comacchio

L’anguilla delle Valli di Comacchio

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

Arte e cultura
Con un libro sotto braccio: i romanzi di Giorgio Bassani

Con un libro sotto braccio: i romanzi di Giorgio Bassani

Arte e cultura
Cento: piccola capitale di confine

Cento: piccola capitale di confine

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Sport
Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Sport
Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Cicloturismo
L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Enogastronomia
Botti Aceto Balsamico

Aceto balsamico di Modena

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Relax e benessere
In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.