Salta il menu

San Giorgio a Cremano

Panoramica

San Giorgio a Cremano è nota per aver dato i natali a Massimo Troisi, Alighiero Noschese o come residenza di Luca Giordano. Il nome fa riferimento alla venerazione per il santo che, secondo la tradizione, salvò alla fine del X secolo gli abitanti dall'eruzione del Vesuvio. Il termine “a Cremano” si ritiene fosse un antico toponimo di una zona attualmente compresa fra i comuni di Portici e San Giorgio.

La città conobbe un florido periodo sotto il dominio spagnolo e particolarmente quello borbonico. Fu in quegli anni che la città divenne luogo di  villeggiatura di potenti famiglie dell’aristocrazia napoletana, come testimonia la presenza delle numerose ville settecentesche.
Tra le più interessanti Ville Vesuviane spiccano Villa Vannucchi per bellezza ed eleganza e il suo immenso parco e Villa Bruno, oggi centro culturale di San Giorgio a Cremano sede di concerti, manifestazioni ma particolarmente, per il Premio Troisi dedicato a giovani comici emergenti. Entrambe le ville e i loro splendidi giardini sono visitabili liberamente.

San Giorgio a Cremano

80046 San Giorgio a Cremano NA, Italia

Ti potrebbe interessare

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Isole
Le Fumarole

Le Fumarole: che spettacolo la spiaggia fumante di Ischia

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.