Salta il menu

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Panoramica

Dov’è nata la storia delle ferrovie italiane

Non c’è modo migliore del treno per arrivare al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. Potete scegliere un convoglio regionale oppure una carrozza storica per immergervi sin da subito nell’atmosfera del museo, che si trova lungo la linea Napoli-Salerno. Il treno storico Pietrarsa Express parte dal centro di Napoli e vi porterà direttamente a destinazione.

Qui ha avuto inizio la storia delle ferrovie italiane. Era il 3 ottobre 1839 quando fu inaugurata la prima linea ferrata italiana che collegava Napoli e Portici. L’anno dopo fu fondato il Reale Opificio Meccanico, Pirotecnico e per le Locomotive per volontà di Ferdinando II di Borbone.

Oggi questa stazione ospita uno dei musei ferroviari più affascinanti d’Europa, affacciato sul Golfo di Napoli con vista sul Vesuvio. L’esposizione si estende per 36.000 metri quadrati, parte dei quali occupati da un giardino botanico con piante da ogni angolo del mondo.

Fanno parte della collezione del museo 55 rotabili storici, esposti nei padiglioni delle Officine Borboniche. Il viaggio inizia nell’Ottocento tra locomotive, carrozze, macchinari per la produzione e modellini. Potete imbarcarvi anche in un viaggio virtuale che tramite realtà aumentata vi porterà sulla prima locomotiva a vapore d’Italia, la mitica Bayard.

Orari

Lunedì - Mercoledì
Chiuso
Giovedì
02:00 pm-08:00 pm
Venerdì
09:00 am-04:30 pm
Sabato - Domenica
09:30 am-07:30 pm
Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Via Pietrarsa, snc, 80146 Napoli NA, Italia

Chiama +39081472003 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Isole
Le Fumarole

Le Fumarole: che spettacolo la spiaggia fumante di Ischia

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.