Salta il menu

Oliena

Panoramica

Sono sufficienti pochi minuti di guida provenendo da Nuoro per ritrovarsi immersi in un paesaggio naturalistico di grande fascino, sormontato dalle pareti calcaree del monte Corrasi (che tocca i 1.463 metri di quota) e dominato al centro dall’antico borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano di Oliena. Immensi uliveti e vigneti, che regalano pregiate qualità di olio extravergine d’oliva e di vino rosso Cannonau, colorano e profumano i dintorni del paese dove, tra le meraviglie naturalistiche del Supramonte, si nasconde la monumentale sorgente carsica di Su Gologone.

La comunità olienese difende orgogliosamente molti usi e costumi del passato barbaricino, da vivere specialmente a Pasqua o in agosto, in occasione della celebrazione dedicata a S. Lussorio. Durante il resto dell’anno a Oliena, in particolare in occasione della manifestazione Autunno in Barbagia (che si svolge tra settembre e dicembre), è una bellissima esperienza visitare le piccole chiese dell’antico rione di Sa Maddalena, ammirare i cortili delle deliziose case di pietra o scovare nei vicoli alcuni laboratori di artigianato locale: il borgo è conosciuto per i colorati scialli di seta tradizionali e per le creazioni di gioielleria realizzate con la tipica tecnica della filigrana, molto diffusa in Barbagia

Oliena

08025 Oliena NU, Italia

Ti potrebbe interessare

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Siti storici
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Enogastronomia
Sardegna, paradiso di emozioni e di sapori del Mediterraneo

Sardegna, paradiso di emozioni e di sapori del Mediterraneo

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Borghi
Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Siti storici
Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Arte e cultura
cagliari

La vista migliore su Cagliari: 12 punti panoramici che regalano uno spettacolo imperdibile

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Mare
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: le Spiagge e le Dune di Porto Pino

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

Enogastronomia
Pecorino Sardo

Il pecorino sardo

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Sport
Free Cliber

Free Climbing in Sardegna

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.