Salta il menu

Massiccio del Gennargentu

Panoramica

Le vette più alte della Sardegna

Chi ha detto che una vacanza in Sardegna significa solo mare e spiaggia? Nel cuore dell’isola si ergono montagne che superano i 1.800 metri di quota e che, durante la stagione invernale, fanno la felicità degli amanti dello sci che possono lanciarsi sulle loro piste innevate. La stagione sciistica qui è breve, da dicembre a marzo, ma sa regalare forti emozioni.

Siamo sul Massiccio del Gennargentu, selvaggio e incontaminato. Percorrete i sentieri che si snodano tra i suoi boschi, profumati di timo durante la stagione della fioritura. Raggiungete punta La Marmora, Bruncu Spina e Spada per ammirare il panorama circostante, magico in tutte le stagioni.

Durante il percorso, fermatevi a esplorare i borghi, come Desulo, Tonara e Ollolai. Nel primo potrete assaggiare la carapigna, granita tradizionalmente a base del ghiaccio raccolto sulla cima dei monti. Concedetevi un assaggio del torrone di Tonara, mentre Ollolai vi regalerà lo spettacolo della s’istrumpa, rivisitazione sarda della lotta greco romana.

Massiccio del Gennargentu

Massiccio del Gennargentu, 08049 Villagrande Strisaili NU, Italia

Ti potrebbe interessare

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Siti storici
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Relax e benessere
sardegna digital detox

Sardegna: meta ideale per una pausa all’insegna del digital detox

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Natura
Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Natura
I paesaggi della Sardegna

I paesaggi della Sardegna

Siti storici
Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

Mare
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: la spiaggia Le Dune di Porto Pino

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.