Salta il menu

Budoni

Panoramica

Tra testimonianze del passato e meraviglie della natura

Provenendo da San Teodoro potrete scoprire la regione storica denominata Baronie, sviluppatasi quasi interamente nella parte nord-orientale della provincia di Nuoro con la sola eccezione del comune di Budoni che, invece, si trova nella provincia di Sassari. Tutta la costa di Budoni appartiene all'area Marina Protetta dell'isola Tavolara.

Questo paese, gettonatissima meta dell’isola, affonda le sue radici nel Neolitico, con lo sviluppo della popolazione e del territorio facilitato dalla vicinanza del fiume Salamaghe che garantiva risorse idriche sia per l'uomo, sia per lo sviluppo dell’agricoltura. Appartiene proprio a quest’epoca storica la costruzione delle prime Domus de Janas, antiche rudimentali tombe in pietra che qui apprezzerete. Successive sono invece le prime formazioni nuragiche come il nuraghe di San Pietro, uno dei monumenti preistorici più importanti della regione sorto nella vicina località di Torpè.

La baia di Budoni, la spiaggia più importante in zona, con i suoi 4 chilometri di lunghezza è anche una delle più amate e merita assolutamente una visita insieme agli Stagni di Sant’Anna, con un ecosistema unico abitato da testuggini, fenicotteri, falchi pescatori, cefali e muggini. Per una gustosa pausa all'insegna dei prodotti tipici, tra le delizie da assaggiare non potete assolutamente perdervi le seadas o il porceddu.

Budoni

08020 Budoni SS, Italia

Ti potrebbe interessare

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Siti storici
Tomba dei Giganti

Le Tombe dei Giganti: in Sardegna, tra archeologia e spiritualità

Mare
Dalla Costa Paradiso a Palau, tra spiagge e cultura

Dalla Costa Paradiso a Palau, tra spiagge e cultura

Siti storici
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Mare
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: le Spiagge e le Dune di Porto Pino

Borghi
Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

Siti storici
Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Natura
I paesaggi della Sardegna

I paesaggi della Sardegna

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

Enogastronomia
Pecorino Sardo

Il pecorino sardo

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.