Salta il menu

Complesso nuragico di Serra Orrios

Panoramica

Nel villaggio nuragico di Serra Orrios, uno dei più grandi e meglio conservati della Sardegna, è possibile trovare circa un centinaio di capanne. Tali costruzioni si dividono in strutture semplici a pianta circolare e in complessi articolati, caratterizzati da più ambienti anche essi con pianta circolare, collegati tra loro. I nuclei abitativi sono organizzati in isolati, collegati da strade e piazzette, in cui sono presenti pozzi pubblici. Inoltre, il villaggio è dotato di due aree sacre, entrambe caratterizzate da un tempietto a megaron. Il primo è separato dall’abitato da un grande recinto circolare che ospita l’ingresso del villaggio, mentre il secondo, con il tempio assai ben conservato, è situato all’interno dell’insediamento ed è delimitato da un temenos rettangolare. La particolare organizzazione urbanistica di Serra Orrios permette di considerarlo un insediamento protourbano. I reperti rinvenuti durante gli scavi, ora custoditi presso il museo archeologico di Dorgali, hanno consentito di datare il villaggio al periodo che va dal Bronzo Medio al Bronzo Recente.
Complesso nuragico di Serra Orrios
8GMQ+J6, 08022 Dorgali NU, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Siti storici
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Siti storici
Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Siti storici
Tomba dei Giganti

Le Tombe dei Giganti: in Sardegna, tra archeologia e spiritualità

Siti storici
Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Borghi
Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

Natura
Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Città d'arte
Cagliari, una storia millenaria e una natura che sorprende

Cagliari, una storia millenaria e una natura che sorprende

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.