Salta il menu

Museo del Risorgimento Faustino Tanara

Panoramica

Nato in seguito ad una mostra organizzata nel 1982 per commemorare il garibaldino Faustino Tanara (1831-1876), il Museo è ospitato in due locali affiancati alla Biblioteca comunale, ubicati al piano superiore del Palazzo municipale. Vi sono custoditi ed esposti reperti e documenti che ricostruiscono il periodo risorgimentale e che attestano la forte presenza di un movimento garibaldino e repubblicano nel territorio. Il nucleo principale della collezione è formato da oggetti e documenti di Tanara, donati dalla figlia nel 1930, poi incrementati con materiali giunti da altre donazioni e con documenti dall’Archivio storico comunale. La complessa esposizione offre al visitatore molti oggetti di vario genere, come bandiere, stendardi, oggetti personali, documenti storici e lettere del colonnello di Langhirano. La parte più importante della raccolta è costituita da un vasto scambio epistolare di grande interesse storico-documentale tra Tanara e i principali attori del movimento risorgimentale italiano, tra cui Garibaldi e Mazzini, così come un’intensa corrispondenza tra lui e sua moglie. Vengono narrate, nella prima sala, le vicende politiche di Langhirano nel secolo XIX, con un focus sulle due associazioni mutualistiche, la Fratellanza Artigiana Langhiranese, fondata da Tanara, e la Società Femminile di Mutuo Soccorso, le cui carte sono archiviate nella biblioteca. Infine, la seconda sala è dedicata alle gesta di Faustino Tanara e al garibaldinismo locale. Molti oggetti, tra i quali la divisa, le medaglie e parti del carteggio del patriota, vengono esposti al suo interno.
Museo del Risorgimento Faustino Tanara
Via Cesare Battisti, 20, 43013 Langhirano PR, Italia
Chiama +390521351357 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Musei e monumenti
Photo by: Archivio Comune Parma

Emilia Romagna: le statue parlanti di Parma

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Spiritualità
Berceto e il Passo della Cisa, ultima tappa emiliana sulla Via Francigena

Berceto e il Passo della Cisa, ultima tappa emiliana sulla Via Francigena

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Enogastronomia
Parmigiano

Parmigiano Reggiano: l’eccellenza

Enogastronomia
Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Emilia Romagna: viaggio alla scoperta del tortello

Enogastronomia
Cappellacci

Emilia Romagna, esperienze da vivere nella terra dei sapori

Musei e monumenti
Museo Enzo Ferrari

Museo Enzo Ferrari

Musei e monumenti
Silhouette di spalle di un uomo con delle cuffie che gioca con un videogame davanti a un grande schermo in una stanza scura

Bologna: Videogame Art Museum, un museo per “smanettoni”

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.