Salta il menu

Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara

Panoramica

Le origini del Museo Universitario di Storia Naturale di Ferrara risalgono all’istituzione dell’insegnamento di Storia Naturale presso l’Università di Ferrara, cioè nel 1862. Le collezioni vennero inaugurate poi nel 1872, nell’ex convento delle Martiri di via Roversella, con una serie di minerali ereditati dal preesistente Museo Civico, a cui si andarono ad aggiungere successivamente numerosi materiali zoologici, geo-paleontologici, mineralogici ed etnografici donati da collezionisti ferraresi residenti all’estero, soprattutto da Egitto e Argentina.

Lo scultore e paleontologo Angelo Conti è stato molto importanten per il Museo, donò infatti una consistente raccolta di invertebrati del Pleistocene provenienti da Monte Mario. Dopo un periodo di abbandono, nel 1937 il Museo Universitario di Storia Naturale è stato riaccolto nella sede attuale, all’interno di un’ala dell’ex ospedale di S. Anna, ricavata grazie all’architetto Carlo Savonuzzi. Nel dopoguerra, su iniziativa del direttore Mario Canella, le raccolte sono state ricostituite, incrementate e riordinate, dando vita ad un percorso espositivo didattico.

Il Museo comprende una raccolta di circa 100mila esemplari di insetti provenienti soprattutto da ambienti umidi di pianura, una collezione di anfibi, molluschi e micromammiferi in costante crescita. Tra i pezzi più significativi dell’itinerario di visita, recentemente aggiornato e riorganizzato, sono da evidenziare i calchi di Plesiosauro e Tirannosauro, la foca monaca, l’orso polare, il formichiere gigante, la coppia di condor delle Ande e alcuni esemplari di uccelli del paradiso.

Il Museo, fin dal 1987 ha un Punto Informazioni e Documentazione e una Stazione di Ecologia del Territorio, ma anche una Biblioteca specializzata e un Osservatorio sulle comunità animali che vivono in ambienti umidi. Dieci anni dopo è stata introdotta anche una sezione interamente dedicata all’ambiente, con reperti, modelli e ricostruzioni audio-video.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì
09:00 am-01:00 pm
02:00 pm-05:00 pm
Mercoledì
09:00 am-01:00 pm
Giovedì
09:00 am-01:00 pm
02:00 pm-05:00 pm
Venerdì
09:00 am-01:00 pm
Sabato - Domenica
Chiuso
Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara
Largo Florestano Vancini, 2, già De Pisis, 24, 44121 Ferrara FE, Italia
Chiama +390532203381 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

Arte e cultura
Cento: piccola capitale di confine

Cento: piccola capitale di confine

Arte e cultura
Con un libro sotto braccio: i romanzi di Giorgio Bassani

Con un libro sotto braccio: i romanzi di Giorgio Bassani

Arte e cultura
Presepe della Marineria, Cesenatico - Emilia-Romagna

Emilia-Romagna, dove ospitalità, divertimento e buona cucina vi sedurranno

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Città d'arte
Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Enogastronomia
La formidabile salama da sugo di Ferrara

La formidabile salama da sugo di Ferrara

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Musei e monumenti
Museo Enzo Ferrari

Museo Enzo Ferrari

UNESCO
Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Arte e cultura
Photo by: Renzo Favalli

A Ravenna per un giorno, sulle tracce del Dante contemporaneo

Città d'arte
Cosa vedere a Bologna in due giorni

Cosa vedere a Bologna in due giorni

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.