Salta il menu

Casalecchio di Reno

Panoramica

Casalecchio di Reno, attraversata dall'omonimo fiume e adagiata tra la pianura e le prime colline dell’Appennino Emiliano, è un punto di passaggio obbligato per visitare la Vallata del Reno.

Qui si trova l'imponente Chiusa del Reno, la più antica opera idraulica d'Europa ancora in funzione e utilizzata in maniera continua, e da qui parte il Canale di Reno, lungo il quale corre una bella pista ciclabile che consente un tranquillo collegamento nel verde fino a Bologna.

La Chiusa di Casalecchio è stata costruita nel 1208 per fornire forza motrice ai mulini e agli opifici della città medievale in piena espansione, oltre che per alimentare delle vie navigabili che aprissero ai prodotti bolognesi canali commerciali internazionali. La Chiusa, inserita tra i siti UNESCO messaggeri di una Cultura di Pace, è oggi ancora in funzione ed è visitabile in occasione dei tour guidati organizzati periodicamente dai Consorzi dei canali di Reno e Savena.

Domina il paese il Colle della Guardia, sormontato dalla mole del celebre Santuario bolognese di San Luca, direttamente collegato a Casalecchio attraverso il sentiero dei Brégoli. Poco distante è il grande Parco Talon (o della Chiusa).

Il Lido di Casalecchio, raggiungibile con una bella passeggiata in bicicletta, offre uno splendido panorama sulla Chiusa e sul fiume.

La pasta fresca fatta a mano è tra le specialità gastronomiche che Casalecchio celebra ogni anno nella sua "Festa dei Sapori Curiosi". Tra queste spicca lo "strichetto", un formato di pasta fatta a mano simile alle farfalle, che a Casalecchio vanta anche una Confraternita.

Casalecchio di Reno

40033 Casalecchio di Reno BO, Italia

Ti potrebbe interessare

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Sport
Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Natura
Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Cicloturismo
L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Enogastronomia
Cappellacci

Emilia Romagna, esperienze da vivere nella terra dei sapori

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Arte e cultura
gite fuori porta a bologna

5 gite fuori porta a Bologna imperdibili in Erasmus

Città d'arte
Cosa vedere a Bologna in due giorni

Cosa vedere a Bologna in due giorni

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

UNESCO
I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

Enogastronomia
Esperienze enogastronomiche a Bologna e dintorni

Esperienze enogastronomiche a Bologna e dintorni

Enogastronomia
Mortadella

La mortadella di Bologna

Arte e cultura
Cento: piccola capitale di confine

Cento: piccola capitale di confine

Spiritualità
emilia romagna slow travel

L’Emilia Romagna inaugura un nuovo Cammino per il pellegrinaggio Slow Travel

Sport
Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Il Quadrilatero del gusto di Bologna

Enogastronomia
Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.