Salta il menu

Caserta Vecchia

Panoramica

Prima che nel 1752 re Carlo di Borbone scegliesse la piana di Caserta come propria residenza principale, il borgo di Casertavecchia contava una piccola comunità di residenti, isolata dalle principali città campane. Arroccata sulle falde del monte Virgo, che offre splendide vedute panoramiche sul circondario, Casertavecchia fu feudo di diverse famiglie aristocratiche del Medioevo e del Rinascimento, per poi rientrare tra i possedimenti della dinastia borbonica durante il Settecento.

Da allora, la storia ha fatto sì che l’originaria Casa Irta, primo toponimo dell’odierna Casertavecchia, diventasse oggi un quartiere periferico della grande città, specialmente amato per la sua cattedrale, splendido esempio di architettura medioevale. Si può visitare Casertavecchia a piedi, seguendo i suoi viottoli scoscesi, dedicando la giusta attenzione ai suoi antichi palazzi nobiliari, come casa Pisano e casa Ferraiuolo, e soprattutto al duomo intitolato a S. Michele, vero protagonista culturale del borgo. Prima di proseguire il viaggio, non può mancare una passeggiata tra i ruderi del castello di Casertavecchia, a est del centro storico.

Caserta Vecchia

81100 Caserta Vecchia CE, Italia

Ti potrebbe interessare

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
La Reggia di Caserta, sontuoso trionfo del barocco italiano

La Reggia di Caserta, sontuoso trionfo del barocco italiano

Spiritualità
Campania, una via Francigena ricca di storia

Campania, una via Francigena ricca di storia

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

UNESCO
614626686

Costiera Amalfitana, un ipnotico affaccio sul mare blu cobalto

UNESCO
Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Città d'arte
Procida, la cultura non isola

Procida, la cultura non isola

Enogastronomia
storia del pomodoro san marzano campania

La regione Campania attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Siti storici
Bagni della Regina Giovanna

Ai Bagni della regina Giovanna per un tuffo in un angolo di paradiso

Enogastronomia
napoli-pizza-una-lunga-storia-d-amore

Napoli e la pizza, una lunga storia d’amore

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Mare
4 motivi per scegliere la costiera amalfitana d inverno

La Costiera Amalfitana d’inverno: 4 eccellenti motivi per sceglierla

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.