Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Natura

Sulle Dolomiti, al Lago di Auronzo location ideale per una pausa in tutte le stagione

Si estende per due chilometri nella Valle d’Ansei, ad Auronzo di Cadore, il Lago di Auronzo, uno specchio d’acqua limpidissimo tra i più suggestivi e visitati del Veneto.

Situato in Provincia di Belluno, il Lago di Auronzo è un bacino artificiale, conseguenza di una diga creata negli Anni 30 del Novecento per bloccare il corso del fiume Ansei: alta 55 metri, la diga venne ultimata nel 1932 e il bacino è in grado di raccogliere 6,25 milioni di metri cubi di acqua.
La diga termina in prossimità di una piccola cappella risalente al 1500, dedicata a Santa Cristina motivo per il quale potreste sentirlo chiamare anche Lago di Santa Cristina.

1. Da Auronzo a Misurina in bicicletta

Per godere della bellezza del Lago e del panorama che lo circonda vanno bene tutte le stagioni. D’estate, ad esempio, questa parte di bellunese è perfetta per staccare la spina e immergersi nella natura.
Il perimetro del Lago è percorso quasi nella sua interezza da una pista ciclopedonale, ottima sia per camminate che per escursioni in mountain bike o a cavallo. La pista collega Auronzo a Misurina, altra splendida località ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo e di un altro gruppo montuoso, i Cadini di Misurina.
Il primo tratto è molto semplice: parte da Auronzo e arriva a Palùs San Marco: quindici chilometri perlopiù pianeggianti e senza dislivelli significativi, da entrambi i lati. 

2. Relax e natura alla Biblioteca del Bosco

Il secondo tratto, invece, è ideale per gli sportivi e gli amanti dell’e-bike: se amate questa specialità inforcate la bici di buon mattino e seguite il percorso verso Misurina, non ve ne pentirete.
Il tratto più suggestivo? Quello che attraversa la Riserva Naturale Orientata di Somadida, un’area protetta ampia 1.676 ettari. Durante la vostra escursione, fermatevi per una visita nel museo naturalistico che sorge lungo il percorso, oppure scegliete di leggere un libro nella Biblioteca del Bosco, una piccola baita con volumi a tema natura. 

3. In canoa, tra le acque cristalline del lago

Il Lago di Auronzo è la meta ideale anche per chi pratica canoa e dragonboat, la canoa a venti posti con la parte anteriore dalla testa di drago. Nel corso degli anni sono state numerose le competizioni ospitate da questo bacino, a livello nazionale e internazionale.
Niente paura, però, se non siete vogatori professionisti: in estate al Lago di Auronzo una canoa si può anche noleggiare. Se invece siete alla vostra prima esperienza e volete assolutamente provare, contattate la locale scuola di canoa!

4. D’inverno si scia a Monte Agudo

L’inverno non è meno bello dell’estate per pianificare una vacanza sul Lago di Auronzo. Siamo sulle Dolomiti e, ovviamente, sci e altre attività sulla neve non possono mancare.
Il comprensorio sciistico più vicino al Lago è sul Monte Agudo, una zona con meno di venti chilometri di piste e due impianti di risalita.
La neve qui non manca mai e ce n’è per tutti i gusti, dai bambini, che potranno imparare insieme ai loro coetanei, agli esperti: se siete provetti sciatori c’è anche una Pista Nera da poco inaugurata. Ciò che conta è essere prudenti. Buon divertimento.

 

Per saperne di più

https://auronzomisurina.it

http://www.monteagudo.it