Salta il menu

Verrès

Panoramica

Assieme a Pont-Saint-Martin – il primo centro in Val d’Aosta a nord del limite con il Piemonte – è Verrès l’abitato maggiore che si incontra andando verso Aosta. Il luogo che oggi è Verrès si trovava già lungo la strada consolare fatta costruire dall’imperatore Augusto per collegare l’Italia degli antichi romani con la Gallia (la Francia di oggi). La cittadina ha poi avuto a lungo un importante ruolo commerciale, e tuttora è uno dei posti più attivi in regione.

Vicoli a scalini e vecchie case di pietra sono ancora frequenti nel centro storico. Anche la Collegiata dedicata a Sant’Egidio e a Sant’Agostino, che si presenta come un edificio di fine ’700, ha in realtà origini molto all’indietro nel tempo. La chiesa era stata in principio romanica, e all’interno rimangono una cappella gotica del primo ’400 e un affresco di quell’epoca che raffigura San Giorgio e il drago. Alla fase quattrocentesca risale pure il bel portale, che però nel ’700 è stato spostato al lato sinistro.

Tutti gli anni tra il sabato e il martedì grasso la cittadina si anima di un Carnevale storico, in ricordo di quando si dice che Catherine de Challant, dopo avere imposto nel ’400 il suo potere femminile contro la linea dinastica maschile, si mettesse a danzare in paese insieme ai sudditi: sono quattro giorni di rievocazione, con cene e balli al castello e sfilate in centro. La visita immancabile a Verrès è infatti proprio quella al Castello degli Challant, che si può raggiungere salendo per una mulattiera fino in cima alla rupe, a picco sul torrente.

Verrès

11029 Verrès AO, Italia

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Fortezze medievali e antiche tradizioni sulle vette più alte d’Europa: è la Valle d’Aosta

Fortezze medievali e antiche tradizioni sulle vette più alte d’Europa: è la Valle d’Aosta

Musei e monumenti
La Valle d’Aosta e i suoi castelli

La Valle d’Aosta e i suoi castelli

Natura
Cervinia e la sua valle

Cervinia e la sua valle

Montagna
I paesaggi della Valle d'Aosta

I paesaggi della Valle d'Aosta

Montagna
Valle d'Aosta: esperienze outdoor senza stress tra le Alpi

Valle d'Aosta: esperienze outdoor senza stress tra le Alpi

Spiritualità
Colle Gran San Bernardo,  Valle d'Aosta,

Valle d’Aosta, la porta della via Francigena italiana

Arte e cultura
530102787

Aosta da scoprire: tra paesaggi incontaminati, borghi, chiese e castelli

Arte e cultura
Colle Gran San Bernardo,  Valle d'Aosta,

Il passo del Gran San Bernardo: sulle orme dei pellegrini

Cicloturismo
Valle d’Aosta in bici: adrenalina a Pila Bikeland

Valle d’Aosta in bici: adrenalina a Pila Bikeland

Lusso
SkyWay Monte Bianco - Photo by: Francesco Bolis / Archivio Regione Valle d'Aosta

Valle d’Aosta: piccola guida per una vacanza esclusiva

Enogastronomia
La Valle d'Aosta e la sua mitica grappa

La Valle d'Aosta e la sua mitica grappa

Montagna
Skyway Monte Bianco a Courmayeur: come sentirsi sul tetto del mondo

Skyway Monte Bianco a Courmayeur: come sentirsi sul tetto del mondo

Montagna
Cosa fare a Cervinia in un weekend d’inverno?

Cosa fare a Cervinia in un weekend d’inverno?

Sostenibilità
vivere la valle d'aosta sostenibile

Vivere valdostano è vivere sostenibile

Enogastronomia
Valle d’Aosta, sapori ad alta quota

Valle d’Aosta, sapori ad alta quota

Enogastronomia
Sapori di montagna: i prodotti tipici della Valle d’Aosta

Sapori di montagna: i prodotti tipici della Valle d’Aosta

Relax e benessere
Valle d’Aosta: neve, gusto e wellness

Valle d’Aosta: neve, gusto e wellness

Siti storici
Teatro Romano di Aosta

Aosta, la piccola Roma delle Alpi

Cicloturismo
ebike in valle d'aosta

Itinerari in bici e in ebike: in Valle D’Aosta c’è solo l’imbarazzo della scelta

Natura
Giardino Botanico Chanousia - Colle del piccolo San Bernardo, Valle d'Aosta. Photo by: Paola Soffranio

Il Giardino Botanico Chanousia, per un’esperienza da brivido

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.