Salta il menu

Pré-Saint-Didier

Panoramica

Si narra che un sacerdote, in fuga da Lione durante le persecuzioni cristiane, avesse l'abitudine di recarsi a pregare sul piano roccioso sovrastante Pré-Saint-Didier, ai piedi di una foresta. Ecco spiegato il nome del luogo, dal latino Prata ad Sanctum Desiderium, ovvero prati del santo Desiderio. Adagiato in una conca raccolta al centro della Valdigne, ai piedi del Monte Bianco, il borgo deve il suo prestigio all’impianto termale costruito nel 1834, che sfrutta le salubri acque sorgive nei pressi del canalone formato dalla Dora di Verney. Tra giochi d’acqua e colori, le Terme di Pré-Saint-Didier offrono numerose proposte ludiche, che si aggiungono al piacere del contesto naturale, come nel caso della “vasca Desiderio”, esterna, con vista sulla catena del Monte Bianco. Un motivo di orgoglio per gli abitanti tra le produzioni locali è la fontina, che stagiona nelle gallerie sotterranee scavate durante la Seconda Guerra Mondiale. Le stazioni sciistiche e gli impianti di risalita di Courmayeur e La Thuile sono vicinissimi, rendendo Pré Saint Didier un ottimo punto di appoggio per le vacanze estive e invernali.

Pré-Saint-Didier

11010 Pré-Saint-Didier AO, Italia

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Fortezze medievali e antiche tradizioni sulle vette più alte d’Europa: è la Valle d’Aosta

Fortezze medievali e antiche tradizioni sulle vette più alte d’Europa: è la Valle d’Aosta

Natura
Cervinia e la sua valle

Cervinia e la sua valle

Montagna
I paesaggi della Valle d'Aosta

I paesaggi della Valle d'Aosta

Montagna
Valle d'Aosta: esperienze outdoor senza stress tra le Alpi

Valle d'Aosta: esperienze outdoor senza stress tra le Alpi

Cicloturismo
Valle d’Aosta in bici: adrenalina a Pila Bikeland

Valle d’Aosta in bici: adrenalina a Pila Bikeland

Lusso
SkyWay Monte Bianco - Photo by: Francesco Bolis / Archivio Regione Valle d'Aosta

Valle d’Aosta: piccola guida per una vacanza esclusiva

Spiritualità
Colle Gran San Bernardo,  Valle d'Aosta,

Valle d’Aosta, la porta della via Francigena italiana

Arte e cultura
530102787

Aosta da scoprire: tra paesaggi incontaminati, borghi, chiese e castelli

Enogastronomia
La Valle d'Aosta e la sua mitica grappa

La Valle d'Aosta e la sua mitica grappa

Montagna
Skyway Monte Bianco a Courmayeur: come sentirsi sul tetto del mondo

Skyway Monte Bianco a Courmayeur: come sentirsi sul tetto del mondo

Montagna
Cosa fare a Cervinia in un weekend d’inverno?

Cosa fare a Cervinia in un weekend d’inverno?

Arte e cultura
Colle Gran San Bernardo,  Valle d'Aosta,

Il passo del Gran San Bernardo: sulle orme dei pellegrini

Sostenibilità
vivere la valle d'aosta sostenibile

Vivere valdostano è vivere sostenibile

Enogastronomia
Valle d’Aosta, sapori ad alta quota

Valle d’Aosta, sapori ad alta quota

Enogastronomia
Sapori di montagna: i prodotti tipici della Valle d’Aosta

Sapori di montagna: i prodotti tipici della Valle d’Aosta

Relax e benessere
Valle d’Aosta: neve, gusto e wellness

Valle d’Aosta: neve, gusto e wellness

Cicloturismo
ebike in valle d'aosta

Itinerari in bici e in ebike: in Valle D’Aosta c’è solo l’imbarazzo della scelta

Musei e monumenti
La Valle d’Aosta e i suoi castelli

La Valle d’Aosta e i suoi castelli

Natura
Giardino Botanico Chanousia - Colle del piccolo San Bernardo, Valle d'Aosta. Photo by: Paola Soffranio

Il Giardino Botanico Chanousia, per un’esperienza da brivido

Siti storici
Teatro Romano di Aosta

Aosta, la piccola Roma delle Alpi

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.