Salta il menu

Porto Torres

Panoramica

Da prigione militare a polo turistico 

Porto Torres si affaccia sul Golfo dell’Asinara, dove si trova l’omonima isola, ex colonia penale e poi prigione militare durante la Grande Guerra. Fondata dai romani nel I secolo a.C sulla foce del Riu Mannu, è l’antica capitale dello stato sovrano del Giudicato di Torres-Logudoro nella Sardegna nord-occidentale. Trasformata in polo petrolchimico nel 1957, da anni la città si è riconvertita a polo turistico con l’inaugurazione del Parco Nazionale dell’Asinara. 

Visitate la Basilica di San Gaudino, la chiesa romanica più grande della Sardegna, e il ponte Romano, un’impressionante costruzione dell’età imperiale che collegava l’antica città di Turris Libisonis con Karales, l’odierna Cagliari. Non lontano si trovano anche tre impianti termali: le terme Maetzke, le terme centrali e le terme Pallottino. Da vedere anche l’Altare Monte d’Accoddi, massima espressione della civiltà prenuragica sarda, e il Museo Archeologico Antiquarium Turritano

Tra le spiagge vi segnaliamo Balai, Scoglio Lungo e Acque Dolci. Tra le attività all’aperto più accreditate ci sono gite in barca a vela e windsurf che consentono di attraccare nelle appartate calette dell’Isola dell’Asinara, dove scoprire la Fortezza del Castellaccio, ma anche le tartarughe del Centro Recupero Animali Marini Asinara, che qui vengono curate prima di essere rimesse in mare.

Porto Torres

07046 Porto Torres SS, Italia

Ti potrebbe interessare

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Siti storici
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Mare
Dalla Costa Paradiso a Palau, tra spiagge e cultura

Dalla Costa Paradiso a Palau, tra spiagge e cultura

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

Mare
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: la spiaggia Le Dune di Porto Pino

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Relax e benessere
sardegna digital detox

Sardegna: meta ideale per una pausa all’insegna del digital detox

Enogastronomia
Pecorino Sardo

Il pecorino sardo

Siti storici
Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.