Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Roseto di Roma Capitale

Panoramica

Una collezione di rose nel cuore della Città Eterna

Se ami i fiori non potrai perdere l’occasione di visitare il Roseto di Roma che si trova sull’Aventino, di fronte ai resti del Palatino. In questa area sono coltivate oltre mille specie di rose, provenienti da ogni parte del mondo. Da qui potrai anche ammirare un panorama che si estende dal campanile della Basilica Santa Maria in Cosmedin alla cupola della Sinagoga, dal Vittoriano all’osservatorio astronomico di Monte Mario. Il giardino è diviso in due sezioni, in quella più ampia si trovano varietà di rose botaniche, antiche e moderne, nell’altra, più piccola, quelle da collezione che ogni anno partecipano al Premio Roma, concorso internazionale che ne classifica le migliori. Tra le rose più curiose quella dai petali di color verde, quella che cambia colore con il passare dei giorni e la Rosa Foetida dal profumo non molto gradevole simile a olio di lino cotto. I viali ricordano il Menorah, candelabro a sette bracci, simbolo dell’Ebraismo, in memoria dell’antico cimitero della comunità che un tempo si trovava su questa collina. L'ingresso al Roseto è libero e gratuito.

Recensioni
Recensioni
()

Ti potrebbe interessare