Salta il menu

Casa Matha

Panoramica

Una delle più antiche corporazioni al mondo

Tra le associazioni più antiche al mondo, Casa Matha è una storica corporazione di pescatori nonché una famosa istituzione culturale di Ravenna. Conosciuta anche come Schola piscatorum Patoreno, di cui si ha testimonianza per la prima volta in un documento del 12 aprile 943, riuniva pescatori e pescivendoli che svolgevano la loro attività sul Badoreno, uno dei due rami del Po che bagnavano la città. Nel 1304 si dotò di uno statuto che ne regolamentò l’attività di controllo quantitativo e qualitativo del mercato del pesce e, inizialmente, anche delle carni. Nei secoli ha proseguito la sua attività di supervisione e tutela fino al 1930, quando le sue pretese di proprietà dell’intera area della vendita del pesce, all’interno del Mercato Coperto, sono decadute.

Avendo perso l’esclusività del mercato ittico e chiusa ormai da quindici anni la Scuola Nautica, nel 1983 i suoi membri associati decidono di istituire un’Università Popolare con l’attivazione di sette cicli di lezioni-conferenze aperte al pubblico. Con l’obiettivo di impegnarsi sul fronte della promozione culturale in tutti i suoi aspetti sono state promosse diverse iniziative tra cui l’attivazione del primo Corso di laurea dell'Università di Bologna nella sede decentrata di Ravenna nel 1989, ma anche cicli di convegni e pubblicazioni.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì - Venerdì
08:00 am-12:00 pm
Sabato - Domenica
Chiuso
Casa Matha

P.za Andrea Costa, 3, 48121 Ravenna RA, Italia

Chiama +390544212476 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Laghi
Le Valli di Comacchio

Le Valli di Comacchio

UNESCO
Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Arte e cultura
Presepe della Marineria, Cesenatico - Emilia-Romagna

Emilia-Romagna, dove ospitalità, divertimento e buona cucina vi sedurranno

Cicloturismo
L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Relax e benessere
Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

Divertimento
Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Enogastronomia
Botti Aceto Balsamico

Aceto balsamico di Modena

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Relax e benessere
In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

Sport
Cerreto Laghi, sciare tra natura e romantici corsi d’acqua

Cerreto Laghi, sciare tra natura e romantici corsi d’acqua

Relax e benessere
Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Enogastronomia
La piadina, regina della Romagna

La piadina, regina della Romagna

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.