Salta il menu

Archivio Museo Giuseppe Mengoni

Panoramica

Nella sua forma attuale, l’Archivio Giuseppe Mengoni nasce dalla generosa donazione di Carlo Basile, discendente dell’architetto fontanese. Inaugurato nel 2002, l’Archivio si deve a un’attenta opera di inventariazione e catalogazione, promossa dalla Provincia di Bologna, dall’Istituto per i Beni artistici culturali naturali della Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Fontanelice. Raccoglie e mostra i documenti e i progetti ideati da Giuseppe Mengoni, figura di primo piano dell’architettura italiana del XIX secolo, autore della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano e della sede della Cassa di Risparmio a Bologna.
L’archivio raccoglie circa duemila elaborati dell’architetto. La maggior parte di essi consiste in materiale di progetto, documentazione fotografica, cartografica e scritta, prodotti e utilizzati per la costruzione della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano e la sistemazione delle aree circostanti. Vi sono inoltre progetti realizzati (e in parte ancora da realizzare) a Bologna, la proposta per il Piano di Roma e i disegni dell’architetto durante il periodo in cui frequentò l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Il fondo documentario rappresenta una preziosa fonte di informazioni per l’architettura moderna, e l’Archivio intende anche offrire opportunità educative per gli studenti di architettura, oltre a fornire servizi di consulenza e ricerca sul campo.
Archivio Museo Giuseppe Mengoni
Piazza Roma, 22, 40025 Fontanelice BO, Italia
Chiama +39054292824 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.