Salta il menu

MIC Museo Internazionale della Ceramica in Faenza

Panoramica

Nel 1908 nasce a Faenza il Museo Internazionale delle Ceramiche per offrire un’esperienza unica con le sue oltre 60.000 opere di carattere antico e contemporaneo che provengono da paesi come: l’Estremo Oriente, la Siria, l’Iran, l’Egitto, la Turchia e il Sud America.

La vasta superficie espositiva, di oltre 15.000 metri quadrati, include incomparabili capolavori italiani del Rinascimento, ma anche opere di Picasso, Matisse, Chagall, Leger, Burri, Fontana e molti altri ancora.

Il Museo è un vero e proprio punto di riferimento culturale per il settore delle ceramiche ed è dotato sia di una Biblioteca Storica fruibile al pubblico contenente oltre 60.000 testi che parlano di ceramica, che di un Laboratorio di Restauro e Archivi fotografici e documentari. Inoltre, dal 1913 viene pubblicata la rivista specialistica di ceramica Faenza.

Il MIC fornisce molteplici possibilità didattiche: dalle esperienze con l’argilla presso il Laboratorio Didattico Giocare con l’Arte, creato da Bruno Munari, passando per le visite guidate tematiche nelle sale, fino ai weekend al museo con laboratori ed animazioni per bambini e famiglie.

Viene, inoltre, organizzato il “Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte – Premio Faenza", una delle kermesse biennali più importanti e riconosciute nel campo della ceramica d’arte. Questo concorso è in grado di raccontare le nuove tendenze artistiche e i nuovi linguaggi ceramici provenienti da ambienti internazionali. A conferma della sua rilevanza a livello globale, l’UNESCO ha scelto il MIC fra i siti promotori di culture di pace, identificandolo come “MIC espressione dell’arte ceramica nel Mondo”.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì - Venerdì
10:00 am-02:00 pm
Sabato - Domenica
10:00 am-06:00 pm
MIC Museo Internazionale della Ceramica in Faenza
Viale Alfredo Baccarini, 19, 48018 Faenza RA, Italia
Chiama +390546697311 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

Città d'arte
Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Relax e benessere
Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Divertimento
Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Laghi
Le Valli di Comacchio

Le Valli di Comacchio

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Musei e monumenti
Museo Enzo Ferrari

Museo Enzo Ferrari

Musei e monumenti
Silhouette di spalle di un uomo con delle cuffie che gioca con un videogame davanti a un grande schermo in una stanza scura

Bologna: Videogame Art Museum, un museo per “smanettoni”

UNESCO
Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.