Salta il menu

Pescara

Panoramica

Un mare e due anime

Pescara si può guardare e visitare nel suo nucleo antico, quello che ora è il quartiere Portanuova, a sud del porto-canale, oppure a Castellammare Adriatico a nord. Due dimensioni di una stessa città cresciute storicamente sulle opposte rive del fiume Pescara, una che guarda al commercio, la seconda che si accende con il turismo, anche quello balneare. 

Oggi Pescara è una cittadina dinamica e trafficata, con una animata vita serale e una variopinta “movida” tra i locali del centro. Il fermento della città, soprattutto enogastronomico, si concentra nei dintorni di via Cesare Battisti e del mercato coperto a via Manthoné.

Pescara esprime una modernità da grande città anche se le due dimensioni la rendono ideale per essere scoperta passeggiando o in sella a una bicicletta (e sono molte le iniziative che stanno favorendo la crescita della mobilità sostenibile), per andare a scovare anche gli angoli più nascosti, che vale la pena conoscere. 

La storia di Pescara è legata profondamente a quella dei suoi figli più illustri, l’arte della famiglia Cascella, l’estro di Ennio Flaiano e le opere di Gabriele D’Annunzio. Seguendo le tracce del Vate si può trovare un passpartout per la città, tenendo come riferimenti la casa natale del poeta in corso Manthonè, la cattedrale neoromanica di S. Cetteo, costruita negli anni ’30 dello scorso secolo con fondi in parte messi a disposizione dallo stesso d’Annunzio, e il museo delle Genti d’Abruzzo, ospitato nell’ex carcere borbonico. 

Da non perdere il Mediamuseum, il Museo Nazionale delle Arti dello Spettacolo nato nel 1995 e allestito nell’ex sede del tribunale, in piazza Alessandrini. Al suo interno si può spaziare da i contenuti di una mediateca, arricchita da collezioni che riguardano il cinema, la televisione e il teatro, ad uno spazio per mostre e una sala per proiezioni.  E in ultimo valgono una visita il Museo civico “Basilio Cascella” e l’Aurum, uno spazio poliedrico per esposizioni, spettacoli ed eventi, un esempio riuscito di un recupero di un edificio storico restituito alla comunità.

Pescara

Pescara PE, Italia

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Abruzzo, un tuffo nella natura tra mare e montagna

Abruzzo, un tuffo nella natura tra mare e montagna

Sport
Photo by: Coop Il Bosso

Cavalcare i fiumi in Abruzzo: un'avventura da vivere in rafting

Enogastronomia
Dolce o amaro? Il fine pasto della tradizione abruzzese

Dolce o amaro? Il fine pasto della tradizione abruzzese

Relax e benessere
terme di caramanico

Terme di Caramanico, un concentrato di benessere e relax

Laghi
Photo by: Regione Abruzzo

La Riserva Naturale Lago di Campotosto, tra trekking e sport acquatici

Spiritualità
Photo by: Diana Melfi

Alla scoperta degli eremi d'Abruzzo: due spettacolari perle della Majella

Natura
Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Mare
Le Terrazze sul mare d'Abruzzo

Le Terrazze sul mare d'Abruzzo

Arte e cultura
Visita Scanno in automobile

Visita Scanno in automobile

Divertimento
Che avventura i parchi d’Abruzzo

Che avventura i parchi d’Abruzzo

Sport
Gran Sasso, Abruzzo

Gran Sasso, le mille vie dell’arrampicata in Abruzzo

Laghi
Photo by: Cesidio Silla

Lago di Scanno, una perla autentica per amatori e sportivi

Natura
Abruzzo, lasciatevi catturare dalla wilderness di una terra tutta da scoprire

Abruzzo, lasciatevi catturare dalla wilderness di una terra tutta da scoprire

Cammini
Sentiero CAI Abruzzo: Serra Alta

Sentiero CAI Abruzzo: Serra Alta

Natura
Abruzzo, la regione verde d'Europa

Abruzzo, la regione verde d'Europa

Natura
Photo by: Valentina Razzi

Cascate del Verde, un salto di rara bellezza sull’Appennino

Sport
Campo Imperatore, non solo sci in Abruzzo

Campo Imperatore, non solo sci in Abruzzo

Cicloturismo
L’Abruzzo a pedali tra natura e borghi storici

L’Abruzzo a pedali tra natura e borghi storici

Enogastronomia
storia dei maccheroni abruzzo

Storia dei maccheroni alla chitarra e altre meraviglie dell’Abruzzo a tavola

Enogastronomia
Gli arrosticini, vanto e patrimonio della gastronomia abruzzese

Gli arrosticini, vanto e patrimonio della gastronomia abruzzese

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.