Salta il menu

San Teodoro

Panoramica

Ben 18 spiagge tra cui scegliere

Nella parte nord-orientale della Sardegna, in Gallura, San Teodoro è un’amatissima meta turistica. La sua storia risale all'epoca della dominazione romana, come riportato nell’Itinerarium Antoninianum, testo del III secolo d.C., ai tempi chiamata Coclearia. Nel XVII secolo, pastori e pescatori popolarono anche l’entroterra ad est del monte Nieddu, creando quello che oggi è il celebre agglomerato urbano.

San Teodoro è una delle località più frequentate e amate della Sardegna grazie alle sue ben 18 spiagge di sabbia bianca bagnate da un mare cristallino. Tra le più famose spiccano La Cinta, Cala Brandinchi e Lu Impostu. Oltre al mare, San Teodoro offre molte altre attrazioni, come la pineta di Punta Molara, il Parco Naturale di Tavolara e il centro storico del paese, con le sue chiese e le sue case in granito.

San Teodoro è anche il punto di partenza ideale per escursioni alla scoperta delle bellezze naturali della zona, come la vicina isola di Tavolara e il promontorio di Capo Coda Cavallo. Il comune, inoltre, organizza ogni anno numerosi eventi culturali e sportivi, come il Festival Internazionale della Musica, il Festival del Fitness e tanti altri incontri di tipo culturale.

San Teodoro

07052 San Teodoro SS, Italia

Ti potrebbe interessare

Mare
Dalla Costa Paradiso a Palau, tra spiagge e cultura

Dalla Costa Paradiso a Palau, tra spiagge e cultura

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Siti storici
Sulcis - Nuraghe Sirai

Le Domus de Janas in Sardegna: alla scoperta delle tombe scavate nella roccia

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Mare
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: le Spiagge e le Dune di Porto Pino

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Relax e benessere
sardegna digital detox

Sardegna: meta ideale per una pausa all’insegna del digital detox

Enogastronomia
Pecorino Sardo

Il pecorino sardo

Siti storici
Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.