Salta il menu

Piazza della Libertà

Panoramica

Piazza della Libertà è il cuore di Macerata. Ha una forma irregolare, che già le dona suggestione, e vanta palazzi monumentali. Il Palazzo comunale, porticato, risale alla prima metà del XVII secolo, ma ha la facciata del 1820. Nell’androne e nel cortile del palazzo c’è una raccolta archeologica con frammenti di sculture, statue e lapidi di età romana provenienti in gran parte dalle vicine aree archeologiche di “Helvia Rìcina” (poco a nord di Macerata) e “Urbs Salvia (Urbisaglia). Il cinquecentesco palazzo del Governo, risultato dell’unione dei palazzi dei Priori e del Podestà, eretti sul finire del XIII secolo. Del 1505 è la Loggia dei Mercanti, elegante costruzione di gusto rinascimentale toscano.  C’è poi la Torre civica, altrimenti detta “torre dell’Orologio” per la presenza di un orologio astronomico che indica l’ora, le fasi lunari e il movimento dei pianeti e che inscena, tutti i giorni a mezzogiorno, il carosello dei Re Magi. La sua costruzione iniziò nel 1482 su progetto di Matteo d’Ancona, ma fu terminata molto tempo dopo, nel 1653, da Galasso Alghisi da Carpi. La torre è alta 64 metri, è visitabile e offre dalla sua terrazza di coronamento, un panorama invidiabile che spazia dai Sibillini all’Adriatico. Altro edificio importante è il teatro Lauro Rossi risalente al 1765 e costruito per volontà di 46 facoltosi cittadini maceratesi chiamati Nobili Condomini. Infine, c’è l’ex chiesa di S. Paolo, eretta tra il 1623 e il 1655 e trasformata in auditorium.

Piazza della Libertà

Piazza della Libertà, 62100 Macerata MC, Italia

Ti potrebbe interessare

Cammini
Da Visso a Lago dei Vigi

Da Visso a Lago dei Vigi

Mare
Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Sport
sport estremi marche

Sport estremi e attività all'aperto nelle Marche, il miglior posto dove scegliere di lavorare a settembre

Borghi
Gradara

Gradara

Mare
La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

Città d'arte
Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, città delle cento torri e del bien vivre

Folklore
Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Cicloturismo
1323302795

In bicicletta tra le colline marchigiane

Natura
Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Ospitalità
migliori b e b nelle marche

I migliori B&B nelle Marche, dove riscoprire il ritmo lento dell'estate italiana

Cicloturismo
1362182416

Pedalare nelle Marche: un itinerario dall’Appennino alla costa

Divertimento
Frasassi Avventura-Marche

Frasassi Avventura, quante emozioni tra bosco e fiume nel cuore delle Marche

Enogastronomia
esperienza in vigna marche

Il gusto pieno dell’autunno si vive nelle Marche con le esperienze in vigna

Festività
Urbania, capitale d’Italia della Befana

Urbania, capitale d’Italia della Befana

Enogastronomia
storie-delle-frattaglie

La regione Marche attraverso la pizza di Gabriele Bonci

Spiritualità
Santuario di Loreto

Il Santuario di Loreto

Cicloturismo
Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Enogastronomia
Paesaggio collinare delle Marche

I piatti tipici delle Marche: una guida enogastronomica in occasione di Tipicità Festival

Natura
I paesaggi delle Marche

I paesaggi delle Marche

Arte e cultura
La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.