Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Enogastronomia

Liguria

Come preparare il pesto: 4 cooking class con vista in Liguria

È il condimento ligure per eccellenza, pochi ingredienti per un gusto eccezionale. Ma come si prepara il pesto di basilico alla genovese?

Se tra i vostri desideri c’è quello di imparare i segreti della ricetta tradizionale, allora vi suggeriamo alcune cooking class del territorio, corsi di cucina per turisti - e curiosi - in vacanza dove imparare a fare il pesto. Sarà un’esperienza indimenticabile: cucinerete e mangerete il più autentico dei piatti della Liguria.

1. Lezioni di pesto alle Cinque Terre: cooking class al Nessun Dorma

Non un semplice ristorante, ma un vero e proprio paradiso di sapori.
Al Nessun Dorma di Manarola assaggerete prodotti freschi di stagione e i piatti semplici e genuini della cucina locale.

Nella cornice di uno dei borghi più romantici delle Cinque Terre, troverete la giusta ispirazione per improvvisarvi cuochi. Già perché, tra una bruschetta e un tagliere di salumi e formaggi, potrete partecipare a delle lezioni di cucina e godere, al contempo, di una vista mozzafiato, fatta di case colorate a picco sul mare.

Nella cooking class del locale avrete a disposizione tutto l’occorrente per preparare il pesto perfetto: basilico di Pra, pinoli di Pisa, pecorino, parmigiano 40 mesi, aglio fresco, sale grosso, olio extra vergine d’oliva (meglio se ligure), ghiaccio, mortaio di marmo di Carrara e pestello in legno di faggio.
Dovrete solo armarvi di caparbietà e non mollare, quando avvertirete qualche fastidio al tunnel carpale. Ne varrà la pena, quando inizierete a sentire il profumo inebriante del basilico, che, come vi verrà suggerito tra i tanti consigli, non va lavato, né frizionato, ma massaggiato con ghiaccio e successivamente scolato.

La cooking class al Nessun Dorma, prenotabile tra le Airbnb Experience con la formula comprensiva del pranzo con vista, dura circa 1 ora e 30 minuti.
Gusterete il pesto ligure per eccellenza, magari accompagnandolo con un fresco calice di vino bianco.

2. Pesto insieme: lezioni di cucina all’Antica Locanda Luigina

Se, invece, preferite l’entroterra spezzino, per fuggire dal caldo e dalla bolgia della costa, sappiate che a Mattarana, nel cuore della Val di Vara, troverete il luogo ideale in cui rilassarvi e rifocillarvi con l’ottima cucina locale.

Nei pressi del Golfo del Tigullio sorge l’Antica Locanda Luigina, specializzata nei piatti tipici della gastronomia ligure, preparati con prodotti a km 0.

Dopo l’aperitivo di benvenuto, potrete scegliere di partecipare alla lezione di cucina “Pesto Insieme”: sotto la guida di un esperto Slow Food, imparerete a preparare un piatto di tagliatelle all’uovo condite con del pesto sopraffino, per poi gustarlo con grande soddisfazione al termine del vostro corso.

3. Pesto & Wine: preparare il pesto al Glam Resort Villa Maria Luigia

Agli amanti delle escursioni consigliamo, invece, il Glam Resort Villa Maria Luigia, nel centro storico di La Spezia. Soluzione ideale per la posizione centrale, che vi consentirà di scoprire le bellezze del territorio e di raggiungere, in pochi minuti, le Cinque Terre, Portovenere e Portofino.

Anche in questa conviviale struttura ricettiva avete la possibilità di partecipare a una cooking class, che parte da una piccola e interessante introduzione sulle origini del pesto e termina con la preparazione della celebre salsa ligure.
Sarete, ovviamente, voi gli chef, con l’aiuto di cuochi preparatissimi, e degusterete il vostro pesto abbinandolo a diversi piatti liguri.
Accompagnerete la vostra creazione con un calice di profumato vino doc delle Cinque Terre e, infine, in ricordo dell’esperienza della durata complessiva di 3 ore, vi sarà rilasciato un attestato di partecipazione con tanto di foto!

4. Cucina a base di pesto: La Nicchia PESTifera

Punto di riferimento per i buongustai, nel piccolo laboratorio culinario de La Nicchia PESTifera, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Levanto, realizzerete un favoloso Pesto alla Genovese.
A guidarvi nell’esecuzione dell’autentica ricetta locale sarà un carismatico chef locale, che selezionerà con cura solo ingredienti di prima qualità (primi fra tutti, basilico di Prà e pinoli sceltissimi) e che condividerà con voi cibo e cultura liguri.

La lezione pratica di cucina, della durata complessiva di circa un’ora, sarà inaugurata con un bicchiere di vino frizzante e una saporita bruschetta, condita, naturalmente, con il locale olio d’oliva.

Dopodiché, rimboccatevi le maniche e, strumenti tradizionali alla mano quali mortaio e pestello di legno, inizierete a preparare la classica salsa genovese. Pesterete con sale, pinoli e aglio le foglie di basilico fresco, aggiungerete parmigiano e, sul finale, l’olio extra vergine d’oliva.

Potrete, infine, gustare il vostro pesto con un assortimento di prodotti locali, dalle olive taggiasche alla bruschetta con acciughe e concludere il tutto con un dolce tipico al limoncino e un bicchiere di vino delle colline circostanti. Perfetto il Cinque Terre Sciacchetrà.

L’Italia è il paradiso delle cooking class per i viaggiatori in vacanza.
Tra cibo e turismo vivrete un’esperienza indimenticabile in Liguria: cucinerete e mangerete la vostra creazione e, a suon di pestate, conoscerete la locale arte culinaria.