Salta il menu
Tour e esperienze
Da Crotone a Taranto

La Rotta Grecanica, in barca seguendo la costa ionica da Crotone a Taranto

Tipologia
Percorso in barca
Durata
1 giorno
Numero Tappe
3
Difficoltà
Medio

Il viaggio che vi proponiamo attraversa “il mare della storia e dell’incontro” e solca acque sulle quali si sono intrecciate le rotte di antiche colonie greche e arbresh, comunità scappate dall’Oriente per sfuggire alla persecuzione ottomana. Il Meridione ha accolto popolazioni albanesi e cattolici ortodossi, custodendone lingua, religione e cultura con grande fierezza. Questo itinerario, di circa 120 miglia, costeggia tre regioni e vi farà scoprire il cuore accogliente del Mediterraneo, punto d’incontro tra popoli e storie.

Giorno 1

Corigliano, nel cuore del Golfo

Corigliano, nel cuore del Golfo

La partenza è da Crotone, colonia greca e scrigno di meraviglie, racchiuso nel suo golfo tra Capo Lacinio e Punta Alice. Il porto è già di per sé un ottimo ormeggio, a ridosso del promontorio su cui sorge la città, dominata dal Castello di Carlo V e circondata da siti archeologici di grande pregio. Fate prua a levante e poi rotta su Punta Alice, per circa 45°, lasciando alla vostra sinistra Torre Melissa.

Dopo circa 22 miglia avvistate Cirò Marina, patria di uno dei vini più famosi d’Italia, navigando tra un mare di acqua e di vigne. Visitate i mercati saraceni, le aree archeologiche, le torri di avvistamento e fate scorta dei prodotti locali.

Doppiata Punta Alice e traguardata Capo Trionto, poi fate prua su Corigliano, sormontata dal Castello di San Mauro, ed entrate nel Golfo. Andate in banchina in uno dei porti pescherecci più importanti dello Ionio. Quale occasione migliore per assaggiare il fresco pescato locale?

Marina di Policoro, l’orto d’Italia

Marina di Policoro, l’orto d’Italia

Ripartite, facendo prua quasi per nord pieno. Dopo 20 miglia accostate Trebisacce, dalla ricca campagna. Doppiate Capo Spulico, colmo di fortificazioni costiere, e prestate attenzione alla secca di Amendolara: se siete appassionati di diving approfittatene per fare un’immersione, altrimenti lasciatela a dritta fino a Marina di Policoro, l’orto d’Italia, che raggiungete dopo meno di 20 miglia.

Taranto, dalla storia antichissima

Taranto, dalla storia antichissima

Siete, ormai, prossimi alla meta finale. Dalla Basilicata al Golfo di Taranto è questione di attimi. Solo 26 miglia e arrivate nel Mar Grande, porto immenso a cui fa da contraltare il Mar Piccolo, riservato alle sole navi militari.

Taranto è incantevole, con il Castello Aragonese che si affaccia sul mare, la Fortezza di Laclos sull’isolotto di San Paolo, la maestosa Cattedrale di San Cataldo, le aree archeologiche, le colonne del tempio dorico, le contemporanee architetture del Novecento. Sarà difficile, dopo tanta meraviglia, ripartire. Soprattutto dopo aver assaporato le cozze tarantine.

 

Le informazioni sono state fornite da Viaggio Italiano

Ti potrebbe interessare

Tour e esperienze
La Rotta di Enea, da Castro a Roma sulle orme del mitico eroe

La Rotta di Enea, da Castro a Roma sulle orme del mitico eroe

Tour e esperienze
Rotta sul Fiume di Mezzo, alla scoperta della “Mesopotamia d’Italia”

Rotta sul Fiume di Mezzo, alla scoperta della “Mesopotamia d’Italia”

Tour e esperienze
Navigare sulla Rotta dei Dogi: un viaggio in barca da Chioggia a Trieste

Navigare sulla Rotta dei Dogi: un viaggio in barca da Chioggia a Trieste

Tour e esperienze
In barca sul Lago di Garda, da Desenzano a Riva del Garda lungo la Rotta delle Centomiglie

In barca sul Lago di Garda, da Desenzano a Riva del Garda lungo la Rotta delle Centomiglie

Cicloturismo
In bici lungo il Po di Pila, da Porto Viro al faro di Punta Maistra

In bici lungo il Po di Pila, da Porto Viro al faro di Punta Maistra

Cicloturismo
giro d italia 21

Sulle orme del Giro d’Italia 2022: Verona

Natura
Alla scoperta del Tanagro: tra natura, storia e tradizioni

Alla scoperta del Tanagro: tra natura, storia e tradizioni

Natura
Tre uomini in barca: emozionante discesa lungo il fiume Po

Tre uomini in barca: emozionante discesa lungo il fiume Po

Idea Viaggio
Nel Parco della Majella, sulla “transiberiana” d’Italia

Nel Parco della Majella, sulla “transiberiana” d’Italia

Natura
Delta del Po, il paradiso del birdwatching

Delta del Po, il paradiso del birdwatching

Idea Viaggio
Lago di Garda: tra borghi e forre lungo le strade di 007

Lago di Garda: tra borghi e forre lungo le strade di 007

Idea Viaggio
Da Procida a Salina, le isole de “Il postino” di Troisi

Da Procida a Salina, le isole de “Il postino” di Troisi

Idea Viaggio
Con Bernardo Bertolucci sul set di “Novecento”, tra la Bassa lombarda e le Terre verdiane

Con Bernardo Bertolucci sul set di “Novecento”, tra la Bassa lombarda e le Terre verdiane

Cicloturismo
giro d italia 6 hero

Sulle orme del Giro d’Italia 2022: Palmi - Scalea

Cicloturismo
giro d italia 8 hero

Sulle orme del Giro d’Italia 2022: Napoli - Procida

Natura
Il Sentiero delle Ochette: passeggiata lungo il Po piemontese

Il Sentiero delle Ochette: passeggiata lungo il Po piemontese

Cammini
Il Po di Goro a piedi, da Ariano nel Polesine al faro del Bacucco

Il Po di Goro a piedi, da Ariano nel Polesine al faro del Bacucco

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.