Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Torrechiara

Panoramica

Torrechiara, il borgo emiliano sospeso tra pianura e collina

Un paesaggio variegato, dove si incontrano in armonia la campagna della pianura, la verde vallata del torrente di Parma e le colline coltivate a vigneti.

Proprio qui sorge Torrechiara, affascinante borgo medievale dell’Emilia Romagna nel territorio di Langhirano e dell’Appennino parmense orientale. In alto svetta un castello che racconta una storia d’amore, intorno il minuscolo paese e al di sotto la parte bassa dell’abitato. Un piccolo luogo appartato che promette una moltitudine di esperienze.

 

Il Castello di Torrechiara, a cavallo tra Medioevo e Rinascimento
Sarà il primo impatto visivo, all’arrivo, e la primissima cosa da visitare: è il Castello di Torrechiara, sulla cima del colle. Fu voluto tra il 1448 e il 1460 da Pier Maria Rossi, conte di Berceto, condottiero militare che privilegiò la posizione strategica.
Il maniero è un'elegante fusione di elementi medievali e rinascimentali, una struttura militare con 3 cerchia di mura e 4 torri angolari, scelto inoltre come una delle location del film Ladyhawke di Richard Donner.

All’interno, il Castello di Torrechiara, oggi Monumento Nazionale, è diviso su due livelli lungo i quali si aprono sale con preziosi affreschi, ambienti di rappresentanza, le cucine e le scuderie.
Vi trovate a girare attorno al Cortile d’Onore dove, con un po’ di fortuna, potrete assistere a spettacoli ed eventi, nella stagione calda.
Soffermatevi in particolare sul Salone degli Stemmi e il Salone degli Acrobati e sostate nella Camera d’Oro, con gli affreschi che costituiscono una delle più alte espressioni in Italia dello stile pittorico gotico internazionale.

 

Una serena passeggiata nel borgo di Torrechiara
La visita al Castello di Torrechiara si completa con una pacifica camminata nel borghetto medievale un tempo annesso al maniero e poi nella parte più bassa dell’abitato.
Ammirate la Chiesa e la Badia di Santa Maria della Neve e percorrete le piccole vie. Siete in un contesto al crocevia tra storia e natura.

La vostra passeggiata risulterà deliziosa, tanto più se seguita da una sosta alla Bottega Gourmet. Qui, nel cuore del territorio di produzione del rinomato Prosciutto di Parma DOP, potrete degustarlo nella Bottega, assieme all’altrettanto celebre Parmigiano Reggiano.

 

Esperienze imperdibili nel territorio di Torrechiara
Torrechiara
è il tipico borgo in grado di accontentare tutti i suoi visitatori.

Gli spiriti romantici, dentro il Castello di Torrechiara, potranno soffermarsi di fronte agli straordinari affreschi che adornano la Camera d’Oro.
Il capolavoro, attribuito a Benedetto Bembo, mostra Bianca Pellegrini, l’amata del Magnifico Pier Maria Rossi che edificò il maniero, viaggiare nelle terre del feudo: una doppia dichiarazione d’amore, alla dama e al territorio. Nelle varie scene, Bianca si muove leggiadra tra le balze appenniniche, mentre il sole la avvolge in una luce dorata. Infine su due formelle rosse spiccano i cuori intrecciati dei due amanti.

Per godere invece della vista migliore sul magnifico paesaggio circostante vi basterà percorrere il Camminamento di Ronda: sarà incredibile colpo d’occhio sulla vallata.

Per gli amanti delle passeggiate e dei giri in bicicletta il Sentiero d’Arte, che collega Torrechiara a Langhirano, saprà stupire.
Sul percorso che si snoda lungo il Canale incontrerete installazione d’arte contemporanea, in dialogo con una natura poetica e i vigneti di Torcularia, il nome antico di Torrechiara. Anche gli appassionati cavallerizzi trovano il loro spazio, l’alveo del torrente Parma è percorribile a cavallo in una corsa panoramica.

I golosi verranno accontentati grazie alla possibilità di visitare cantine e prosciuttifici per conoscere i segreti della produzione dei prodotti iconici della zona: il Prosciutto di Parma DOC e i Vini dei Colli di Parma DOC. Numerose le degustazioni disponibili nel borgo.

E dopo queste meravigliose attività, per coloro i quali cercassero del sano riposo e decidessero di pernottare nel borgo, la Badia Benedettina di Santa Maria della Neve si rivelerà la scelta giusta. Qui, soggiornerete negli splendidi ambienti del 1471 a stretto contatto con i monaci che ancora vi risiedono e potrete godervi la pace del chiostro. Il complesso ospita anche un laboratorio apistico e sono in vendita prodotti di cosmesi ed erboristeria. 

Recensioni
Recensioni
()
Torrechiara

43013 Torrechiara PR, Italia

Ti potrebbe interessare

Esplora i dintorni

Nelle vicinanze