Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Le due Torri: Garisenda e degli Asinelli

Panoramica

Torre degli Asinelli

La più alta delle 2 torri simbolo della città

Costruita tra il 1109 e il 1119 dalla famiglia Asinelli, per dare lustro all'omonima famiglia e con una funzione di difesa, è la torre medievale pendente più alta d’Italia.

È una delle 22 torri che caratterizzano ancora oggi il profilo della città di Bologna, sicuramente è la più famosa ed è ancora visitabile con accesso da Piazza di Porta Ravegnana, dove si trova l’ingresso.

Bisogna salire 498 gradini per scalare i 97,20 metri della torre per raggiungere il terrazzo sul tetto dal quale poter ammirare il panorama sull'intera città. In lontananza, nelle giornate limpide, si vedono i colli padovani e le Prealpi venete a nord, ad est e ovest la pianura padana, verso sud l'Appennino.

La Torre degli Asinelli è stata colpita più volte da saette e nel 1824 venne installato un parafulmine. Ha resistito a vari incendi, ed è uscita indenne dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Recensioni
Recensioni
()
Le due Torri: Garisenda e degli Asinelli
P.za di Porta Ravegnana, 40126 Bologna BO, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Esplora i dintorni

Nelle vicinanze