Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Arte & Cultura

Emilia Romagna

Rocchetta Mattei a Bologna, un gioiello architettonico tutto da ammirare

Bologna è un vero e proprio paradiso per chi è in cerca di un mix esplosivo di storia, angoli curiosi, cucina saporita e panorami mozzafiato.

28 settembre 2022

3 minuti

Ricchissima di punti di interesse e caratteristica come poche altre città, è un gioiello del Bel Paese che tutto il mondo ci invidia.
Tra le tante perle che rendono unico il capoluogo emiliano spicca senza dubbio la Rocchetta Mattei, uno degli edifici storici più originali della zona.

1. Rocchetta Mattei, una storia di rinascita

storia rocchetta

Rocchetta Mattei è una dimora storica caratterizzata da più stili architettonici, tutti sorprendentemente amalgamati in un mix fiabesco che lascerà a bocca aperta grandi e piccini.
Voluto dal conte Cesare Mattei, figura di spicco nel panorama bolognese nonché inventore dell’elettromeopatia, l’incantevole castello sull'appennino bolognese merita molto più di una rapida visita.

L’edificio, costruito nel 1850 sulle rovine di un'antica struttura risalente all’XIII secolo, rispecchia l’eclettica personalità del conte: elementi in stile medievale, decorazioni liberty, torri in stile moresco e sprazzi di gotico si fondono e restituiscono l’impressione di un luogo folle e maestoso, quasi magico. Modificato più volte nel corso della vita del conte Mattei e dei successivi proprietari, è un labirinto di imponenti scale, maestose torri, sale di ricevimento e camere private che lasciano tutti a bocca aperta.

Situata a 45 minuti di macchina da Bologna, dopo anni di abbandono, la Rocchetta Mattei ha riaperto al pubblico nel 2005 e, con il suo valore artistico e culturale, è oggi un’impareggiabile meta per il weekend. 

2. Le affascinanti caratteristiche di Rocchetta Mattei

caratteristiche rocchetta

L’affascinante intrico di elementi architettonici e il panorama mozzafiato conquistano al primo sguardo, ma le curiosità non finiscono qui.
Ognuna delle stanze del castello è stata pensata e progettata per uno scopo preciso: l’esempio perfetto è la Sala dei 90 che Mattei volle per ospitare un banchetto per 89 novantenni in occasione dei suoi 90 anni (che purtroppo non festeggiò mai, ndr).
Tra le zone della dimora più amate dai visitatori troviamo la Cappella ispirata alla Mezquita, la moschea di Cordoba, che amalgama elementi arabo islamici, come gli archi, con elementi della tradizione architettonica medievale italiana.

È imperdibile anche il Cortile dei leoni, una piccola e deliziosa riproduzione del cortile dell’Alhambra di Granada con, al centro, la fontana contornata da quattro leoni. Intorno spicca lo splendido portico con pareti ricoperte da piastrelle sivigliane di grande valore.
Infine, i curiosi si innamoreranno della Scala Nobile: una curiosa scala a chiocciola in pietra che, grazie alle righe dipinte in due cromie sulla parete circolare e sulla colonna e alla forma a spirale della scala stessa, crea l’illusione di vedere due scale che si specchiano.

Chiude la visita una rilassante passeggiata nel parco che circonda la struttura, occasione unica per viaggiare con la fantasia ai fasti delle origini della Rocchetta Mattei.

3. Come visitare la Rocchetta Mattei

come visitare rocchetta

Per visitare la Rocchetta Mattei è necessaria la prenotazione: è possibile effettuarla online sul sito ufficiale tramite un semplice calendario che mostra man mano le disponibilità. Verrà quindi assegnata una guida che condurrà i piccoli gruppi alla scoperta dell’edificio, tra curiosità e piccole chicche che renderanno la gita ancora più interessante.

Sulla via di ritorno a Bologna fermatevi in uno dei tanti agriturismi che popolano le colline e dove mangiare è un rito di cura e gusto.
Rocchetta Mattei è un gioiello architettonico tutto da ammirare, meta da non dimenticare per weekend bolognesi alternativi, e bellissimi.

4. Per saperne di più

per saperne di piu rocchetta

Indirizzo: Via Rocchetta 46A, 40030 Grizzana Morandi, Bologna

Non sono ammessi animali e il biglietto di ingresso intero costa € 10,00. È possibile concordare visite esclusive su appuntamento.

Numeri telefonici di riferimento: +390516730335, +393661433941 (weekend: +393517373891)

Per prenotazioni online: https://rocchetta-mattei.it/prenota/

Indirizzo email: rocchettamattei@comune.grizzanamorandi.bo.it