Salta il menu

Aci Trezza

Panoramica

Il borgo di pescatori reso immortale da Verga

Il suo nome è per sempre legato a quello di Giovanni Verga. Con i suoi Malavoglia, ha reso immortale questo piccolo borgo di pescatori affacciato sullo Ionio, in provincia di Catania. 

Il nome di Aci Trezza ha una duplice origine. In parte, è legato al fiume Aci: nato dalla trasformazione del pastore Aci, amante della ninfa Galatea e per questo ucciso dal geloso Polifemo. Trezza invece deriverebbe dal nome di un vicino scoglio. Dalla mitologia greca deriva anche il nome delle Isole Ciclopi, possenti faraglioni di pietra lavica che emergono dal mare all’interno dell’omonima area marina protetta. Esse sarebbero le pietre scagliate da Polifemo contro Ulisse nel tentativo di fermarne la fuga. L’episodio è stato narrato da Omero nell’Odissea. Ammirateli a bordo di piccole barche guidate da anziani perscatori locali, la loro sagoma al tramonto che si staglia contro il cielo infuocato è da cartolina. Oppure, immergetevi con maschera e boccaglio per scoprire i segreti dei fondali. Misteriosa e selvaggia è anche l’Isola Lachea: potete percorrere i 400 metri che la separano dalla costa in canoa o, per i più sportivi, a nuoto.

Com’era la vita ad Aci Trezza all’epoca dei Malavoglia? Scopritelo al Museo Casa del Nespolo, che vi accoglierà all’interno di una tipica abitazione siciliana ottocentesca affacciata sull’orto. Visitate anche la barocca Chiesa di San Giovanni Battista, prima di raggiungere il Castello Normanno, abbarbicato su una rupe di origine lavica in riva al mare, a difesa del borgo. Da qui, potete assistere a Le Vele dei Malavoglia, una regata organizzata ogni anno. La scalinata per raggiungere la rocca è ripida. Riprendete le forze con a nivi cunzata, la tipica granita siciliana, o con il pescato freschissimo che potete comprare al mercato ittico.

Aci Trezza

95021 Aci Trezza CT, Italia

Ti potrebbe interessare

Mare
In Sicilia, tour tra le spiagge da sogno

In Sicilia, tour tra le spiagge da sogno

Sostenibilità
porti turistici in sicilia

I porti turistici green della Sicilia: sostenibilità a marchio Bandiera Blu

Cicloturismo
1125981609

Da Milazzo a Bagheria: in bici lungo la costa settentrionale della Sicilia

Enogastronomia
Pistacchio di Bronte

Il pistacchio di Bronte

Natura
Arance rosse di sicilia frutto

Arance rosse di Sicilia, più che un frutto una delizia

Divertimento
Giardini Naxos, Taormina - Messina, Sicilia

Sicilia, e la meraviglia di Giardini Naxos e Taormina

Natura
Isola dei Conigli

Isola dei Conigli, la spiaggia più bella del mondo è a Lampedusa

UNESCO
894433170

Monte Etna

Città d'arte
467663396

Catania, città del barocco dall’energia grintosa

Arte e cultura
Una giornata a Caltagirone

Una giornata a Caltagirone, tra le città UNESCO del Val di Noto, per imparare a fare una testa di moro

Siti storici
Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Tour e esperienze
giro dell etna

Sul vulcano con il treno, ecco il giro dell'Etna in Ferrovia Circumetnea

Cicloturismo
1387605316

Girotondo dell’Etna su due ruote

UNESCO
Val di Noto, il Barocco

Val di Noto, il Barocco

Arte e cultura
Isola Bella, Taormina - Messina, Sicilia

Sicilia, isola dall'estate eterna, della cultura e dell'archeologia

Borghi
Castelmola

Castelmola, una finestra sul mare a due passi da Taormina

UNESCO
1224783848

Eolie, le sette isole dei vulcani nella Sicilia settentrionale

Natura
Tindari e la sua laguna

Tindari e la sua laguna

Arte e cultura
A Messina, in Piazza Duomo,  c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

A Messina, in Piazza Duomo, c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

UNESCO
Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.