Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Parco Naturale Molentargius Saline

Panoramica

Il Parco naturale nato dalla salina a due passi da Cagliari

Tra Cagliari e Quartu Sant’Elena, nell'estremo sud della Sardegna, si estende il grande Parco naturale regionale Molentargius-Saline, una delle più importanti zone umide d'Europa. Si tratta di una vasta area che comprende due bacini d'acqua dolce, Bellarosa Minore e Perdalonga, e uno di acqua salata, conosciuto come Bellarosa Maggiore o Molentargius, in cui vive indisturbata ormai da decenni una grande colonia di fenicotteri rosa, veri e propri simboli della città di Cagliari.

Fino al 1985 l'area umida di Molentargius era sfruttata per l'estrazione del sale, ma grazie a un profondo lavoro di riqualificazione oggi è uno dei siti più ricchi di specie dell'avifauna dell'intera Sardegna. Per scoprire questo luogo e viverlo nel massimo rispetto delle preziose specie che vi abitano è sufficiente lasciare l'auto negli appositi parcheggi e passeggiare a piedi o in bicicletta tra i tanti percorsi ben segnalati. Chi ha voglia di esplorare con maggiore comodità può scegliere una gita in battello o in minibus elettrico. 

È possibile accedere al parco gratuitamente, per chi vuole muoversi in autonomia nella riserva, sia da Cagliari che da Quartu Sant’Elena attraverso il Lungomare del Poetto. Per un'esperienza didattica, il centro informazioni mette a disposizione di turisti e visitatori microscopi, sussidi audiovisivi e mezzi informatici per capire meglio le dinamiche di questo prezioso ecosistema.

Orari

Lunedì - Domenica
06:30 am-09:00 pm
Recensioni
Recensioni
()
Parco Naturale Molentargius Saline

Via la Palma, 9, 09126 Cagliari CA, Italia

Chiama +39070379191 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte & Cultura
cagliari

La vista migliore su Cagliari: 12 punti panoramici che regalano uno spettacolo imperdibile

Magazine

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Regione
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Arte & Cultura

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Città

Cagliari, una storia millenaria e una natura che sorprende

Arte & Cultura

Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Natura

Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Spiritualità
cammino cento torri, esperienza mozzafiato

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Natura

Sardegna Wildlife

Natura
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: la spiaggia Le Dune di Porto Pino

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Relax & Benessere
sardegna digital detox

Sardegna: meta ideale per una pausa all’insegna del digital detox

Natura
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Arte & Cultura

I Murales di Orgosolo

Arte & Cultura

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Magazine

La Sardegna archeologica

Enogastronomia

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Sport
Free Cliber

Free Climbing in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.