Salta il menu

Museo del Tesoro dell'Incoronata

Panoramica

Nel 1988 venne istituito il Museo, il quale ha sede negli spazi sotterranei della Sacrestia del Tempio dell’Incoronata, il suo ingresso e la galleria a destra dell’ingresso clericale, e che si estende su tre locali di varie dimensioni in cui si incontrano volte a botte e a vela, archi, nicchie e strombature. Durante gli interventi di sistemazione sono stati messi in luce alcuni dettagli architettonici conservati, come un pozzo funzionante e scivoli per scaricare l’acqua, e altri particolari per ricostruire un ambiente “domestico” dell’epoca. Le opere in esso esposte sono caratterizzate da unicità e rarità, soddisfacendo i requisiti di un museo d’arte sacra, e comprendono reliquiari, candelieri, vasi portapalme, secchielli, ampolline e busti porta reliquie, come una pisside da viatico risalente al XVII secolo. Tra questi, una particolare menzione merita essere fatta per la preziosa "Pace tardo-cinquecentesca", realizzata a smalto a pittura opaca con sfondo a traslucido e base argentea, e custodita in un contenitore di cuoio con un’immagine di Cristo alla colonna e un’iscrizione su un lato. Essa è stata realizzata senza “sinopia” ma secondo rigature parallele, e vi è inciso un animale rampane e l’iscrizione “Ama Dio”. Di notevole interesse è anche una sveglia d’appoggio, di tecnica orologiaia e di arte applicata, risalente al XVIII secolo, realizzata da Antonio Kurtzweil, artista fra il 1746 e il 1763 attivo a Vienna.

Museo del Tesoro dell'Incoronata
Via Incoronata, 23, 26900 Lodi LO, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
lecco

7 città d’arte in meno di un’ora di treno da Milano

Cicloturismo
In bici in Lombardia: 10 itinerari in famiglia

In bici in Lombardia: 10 itinerari in famiglia

Arte e cultura
Lombardia: 10 tesori da scoprire tra Milano e dintorni

Lombardia: 10 tesori da scoprire tra Milano e dintorni

Musei e monumenti
A Milano, arte e design si incontrano alla Triennale

A Milano, arte e design si incontrano alla Triennale

UNESCO
Ferrovia Retica, il capolavoro ingegneristico che attraversa un tratto di Alpi

Ferrovia Retica, il capolavoro ingegneristico che attraversa un tratto di Alpi

Città d'arte
Bergamo

Bergamo, cuore medievale e anima contemporanea

Enogastronomia
Cuore della Franciacorta: in buca tra vigneti e bollicine

5 prelibatezze lombarde: un territorio tutto da gustare

UNESCO
Il villaggio operaio di Crespi d'Adda

Il villaggio operaio di Crespi d'Adda

Laghi
Lago di Como

Cosa vedere a Como in un giorno: 7 tappe irrinunciabili

UNESCO
Valcamonica, un pezzo di storia lungo 8.000 anni

Valcamonica, un pezzo di storia lungo 8.000 anni

Laghi
Sul Lago di Garda, per un weekend magico

Sul Lago di Garda, per un weekend magico

Arte e cultura
Mantova in un weekend

Mantova in un weekend

Arte e cultura
Duomo di Milano - Lombardia

Lombardia, motore d’Italia e regione di cultura e fascino

UNESCO
Mantova e Sabbioneta, le perle della Pianura Padana

Mantova e Sabbioneta, le perle della Pianura Padana

Arte e cultura
tredici posti da scoprire milano

13 posti nascosti per scoprire la Milano segreta

Arte e cultura
I bagni misteriosi, la piscina-teatro più esclusiva di Milano, oasi nell’estate metropolitana

I bagni misteriosi, la piscina-teatro più esclusiva di Milano, oasi nell’estate metropolitana

Musei e monumenti
5 scoperte avvincenti al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano

5 scoperte avvincenti al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano

Città d'arte
817419760

Cosa vedere a Milano in due giorni

UNESCO
Santa Maria delle Grazie e il Cenacolo di Leonardo, per un tocco di Rinascimento vero

Santa Maria delle Grazie e il Cenacolo di Leonardo, per un tocco di Rinascimento vero

Città d'arte
Milano: molto più della capitale della moda

Milano: molto più della capitale della moda

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.