Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Città

Lazio

Roma in 48 ore

Tutto il meglio della città eterna in un weekend.

Indice

Visitare la città eterna in due giorni è possibile, basta sapere dove andare! Parti da una buona colazione e armati di scarpe comode, Roma saprà regalarti emozioni, cultura, stupore e divertimento. Già dopo il primo giorno te ne innamorerai.

1. GIORNO 1

Vista del Colosseo

Inizia dal top, prendi la metro B e scendi alla fermata Colosseo. Simbolo di Roma, l’Anfiteatro Flavio è una delle 7 meraviglie del mondo e domina il panorama romano in tutta la sua imponenza. Scatta un selfie baciato dal sole con il Colosseo alle spalle, sarà il più bel souvenir che porterai a casa e avrà record di likes sul tuo profilo Instagram!

Foro Romano

Foto scatattata? Bene! lasciati alle spalle il Colosseo e passeggia per Via dei Fori Imperiali, intorno a te si apriranno le porte di un museo a cielo aperto ricco di storia. Tranquillo! Sei in una delle aree archeologiche tra le più importanti e affascinanti al mondo, uno spettacolo senza tempo che racconta l’antica Roma e che lascia a bocca aperta anche i più disinteressati.

Vista dell'Altare della Patria e Piazza Venezia

Il Foro Romano, i Fori di Cesare, Augusto e Traiano e il loro spettacolare scenario ti faranno battere il cuore e ti porteranno fino a Piazza Venezia. Qui ti aspetta il Vittoriano che ospita la terrazza delle Quadrighe, sali e godi il panorama su Roma, ti lascerà senza fiato! Tutto bene? Sappi che a pochi minuti a piedi puoi raggiungere la scalinata di Piazza del Campidoglio, altra meraviglia assolutamente da vedere.

Vista del Pantheon

La fame inizia a farsi sentire: è ora di pranzo, prendi un taxi e dirigiti al ghetto ebraico, dove troverai diverse osterie, ristoranti e bistrot di ottima cucina kosher. Sazio e riposato? Inizia il pomeriggio con un buon caffè all’antica torrefazione Sant’Eustachio e dirigiti a piedi verso il Pantheon: nato come tempio dedicato a tutte le divinità romane, è stato successivamente convertito in basilica cristiana e ospita alcune sepolture illustri come quelle dei Re d’Italia e di Raffaello.

Curiosità: il Pantheon è un tempio solare, la sua unica fonte di luce è l’oculus, foro in cima alla cupola che nel solstizio d’estate, alle 12:00 precise, proietta uno spettacolo sensazionale di luci.

Vista di Piazza di Pietra e del Tempio di Adriano

La Dolce Vita ti aspetta nella magica cornice della Fontana di Trevi! Ammirala in tutta la sua magnificenza, getta una moneta ed esprimi un desiderio, quale? Magari un buon aperitivo a Piazza di Pietra! La meraviglia delle suggestive colonne romane, i sanpietrini e le luci dorate di Roma saranno lo scenario di una bellissima pausa davanti a un buon bicchiere di bianco.

Vista aerea di Piazza Navona

Forse sarai stanco ma vale la pena prendere un taxi per cenare al chiaro di luna nella magica cornice di Piazza Navona, lì troverai diverse trattorie tradizionali romane dove trascorrere una serata davvero indimenticabile.

2. GIORNO 2

Soffitto e pareti affrescate della Cappella Sistina

La Grande Bellezza di Sorrentino mette in scena una magnifica fotografia di Roma ed è quella che vedrai oggi con i tuoi occhi. Prendi la Metro A e scendi alla fermata Ottaviano, a pochi minuti a piedi ti attendono la bellezza dei Musei Vaticani, il capolavoro assoluto della Cappella Sistina di Michelangelo e l'imponenza della Cupola di San Pietro e con la sua Piazza.

Castel Sant'Angelo

Lasciati alle spalle Via della Conciliazione e in pochi minuti a piedi raggiungi Castel Sant’Angelo, fortezza costruita dall’imperatore Adriano che sovrasta la bellezza del Tevere con i suoi magnifici scorci. Questo momento merita un’altro selfie da record: i colori, le geometrie, il clima e la bellezza che vedi sprigionano tutta la romanità della Capitale.

Vista panoramica di Roma dalla Terrazza del Gianicolo

Dopo una pausa caffè percorri la Passeggiata del Gianicolo a piedi, in taxi o con le linee 115 e 870 che fermano entrambe al BelvedereQui puoi ammirare uno dei più suggestivi e affascinanti panorami della capitale, luogo di romanticismi e dichiarazioni d’amore. Dopo aver ammirato la bellezza della città eterna in modalità panoramica inizia la tua discesa e visita l’Orto Botanico nell’antico parco di Villa Corsini, un piccolo polmone verde nel cuore del centro storico.

Vista di Piazza Santa Maria in Trastevere e della Basilica di notte

È il momento di perdersi tra gli scorci di Trastevere fatti di locali, ristorantini e piccole botteghe artigiane. Visita la basilica di Santa Maria in Trastevere e bevi una birra ai piedi della fontana, prosegui con una cena in una trattoria tipica e ricorda che Trastevere non ha bisogno di troppi programmi: lasciati andare perché i suoi vicoli sapranno sorprenderti.