Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Viaggio nell’extravergine di oliva

Scopri le esperienze di turismo dell’olio che puoi fare tutto l’anno nelle Città dell’Olio. Ecco gli eventi che abbiamo scelto per voi.

29 giugno 2022

Visite ai frantoi, corsi di assaggio e degustazioni, merende nelle olivete, camminate tra gli olivi a piedi, in bici o a cavallo, raccolta delle olive e massaggi all’olio, cene a tema, rappresentazioni teatrali e concerti all’ombra degli olivi secolari. Tutto questo e molto altro negli eventi promossi dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

1. Merenda nell’oliveta

La Merenda nell’Oliveta è un’esperienza unica da vivere dall’alba al tramonto, immersi nel paesaggio olivicolo, seduti all’ombra degli ulivi secolari testimoni di una civiltà millenaria, lì dove lo sguardo si perde all’orizzonte; un modo per entrare in contatto con la natura attraverso la magia e la bellezza dei luoghi storici degli olivi e delle olivete, ma soprattutto puoi riscoprire il valore della convivialità e apprezzare l’olio extravergine di oliva prodotto nei territori olivicoli delle Città dell’Olio in abbinamento alle eccellenze gastronomiche locali

Scopri di più: merendanelloliveta.it

2. Pane & Olio

Sestri Levante

Passeggiare alla scoperta della splendida cittadina di Sestri Levante apprendendo nozioni utili sulla cultura e sul corretto utilizzo dell’olio. La manifestazione che ogni anno festeggia il raccolto delle olive e l’olio extravergine di oliva Ligure D.O.P, prodotto tipico delle realtà produttive locali propone dieci giorni ricchi di appuntamenti: numerosi laboratori per adulti e bambini, show-cooking, mostre, visite guidate ad oliveti e frantoi locali, cene tematiche e brunch di degustazione a filiera corta, la rievocazione storica di pesca alla sciabica, dimostrazioni di molitura, concorsi e attività per le scuole. 

3. Festivol

A novembre la città di Trevi torna alla ribalta con Festivol, due giorni all’insegna dell'olio extravergine di oliva Dop Umbria, con assaggi, mercati dei contadini, visite ai frantoi e lezioni di cucina per celebrare l’olio nuovo e la prima spremitura. Festivol è un’iniziativa che si prefigge di creare “il senso del luogo”, svelando le peculiarità agroalimentari, paesaggistiche e culturali della città e del territorio circostante, ed è il segno tangibile di un’articolata e pluriennale attività di promozione di questo territorio ad alta vocazione olivicola.

Scopri di più: festivol.it

4. La “settimana dell’Olio”

Tanti appuntamenti per assaporare l’oro verde di Vieste, la più importante produzione agroalimentare della città pugliese. Un patrimonio inestimabile che non è solo economia, ma anche paesaggio e conoscenza. La Settimana dell’Olio nasce con l’intento di promuovere una cultura dell’olio che unisca produttori e consumatori in esperienze di gusto e benessere sempre più consapevoli, alla scoperta di Vieste e dei suoi ulivi secolari, il tutto attraverso eventi, degustazioni, corsi, visite e assaggi interamente dedicati all’olio extravergine di oliva.

5. Camminata tra gli Olivi

Ogni anno, nel mese di ottobre, nelle Città dell’Olio aderenti si svolge la Camminata tra gli Olivi: un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, conoscere il paesaggio di una grande civiltà millenaria e per far scoprire agli amanti della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto, attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono. Tanti itinerari per una passeggiata (dai 2 ai 7 chilometri) dedicata a famiglie e appassionati alla scoperta del patrimonio olivicolo italiano attraverso paesaggi legati alla storia e alla cultura dell’oro verde.

Scopri di più: camminatatragliolivi.it