Salta il menu

Battistero Neoniano

Panoramica

Capolavoro dell’arte ravennate

Posto a lato dell’attuale Duomo di Ravenna, il Battistero Neoniano o degli Ortodossi è uno dei monumenti più antichi della città. La sua costruzione, ultimata per volere del vescovo Neone, risale al V secolo ed è interamente conservata, ma per via della subsidenza tipica della città oggi è interrata di circa 2 metri. Patrimonio dell’UNESCO dal 1996, presenta una facciata esterna in laterizio. La sua semplice linearità è intervallata su ogni lato da una finestra e, nel registro superiore, da due archetti pensili ciechi binati. La pianta è ottagonale ed è sovrastata da una cupola.

All’interno, articolato in due ordini di arcate sovrapposte, rimarrete incantati dalla ricca decorazione tripartita: marmi nella parte inferiore, stucchi nell’area mediana e mosaici in quella superiore di evidente influenza ellenistico-romana. Di particolare bellezza è il prezioso decoro della cupola a cerchi concentrici di gusto bizantino.

Nel cerchio centrale, su sfondo oro, potete vedere la scena del Battesimo di Cristo. La seconda fascia presenta i dodici apostoli su sfondo azzurro, mentre l’anello esterno presenta una serie di finte architetture tripartite, con nicchie al centro delle quali si trovano quattro altari con il Vangelo aperto, affiancate dalle sedie vuote in cui siederanno i giusti e quattro troni vuoti con le insegne di Cristo. Al centro dell’edificio è visibile la vasca battesimale in marmo del XV secolo.

Orari

Lunedì - Domenica
09:00 am-07:00 pm
Battistero Neoniano

P.za Arcivescovado, 1, 48121 Ravenna RA, Italia

Chiama +390544541688 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Laghi
Le Valli di Comacchio

Le Valli di Comacchio

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

UNESCO
Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Cicloturismo
L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

Arte e cultura
Presepe della Marineria, Cesenatico - Emilia-Romagna

Emilia-Romagna, dove ospitalità, divertimento e buona cucina vi sedurranno

Città d'arte
Cosa vedere a Bologna in due giorni

Cosa vedere a Bologna in due giorni

UNESCO
I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

Natura
Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Arte e cultura
Emilia Romagna: l’arte del Mosaico e la lavorazione della pietra

Emilia Romagna: l’arte del Mosaico e la lavorazione della pietra

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Relax e benessere
Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Divertimento
Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Enogastronomia
Cappellacci

Emilia Romagna, esperienze da vivere nella terra dei sapori

Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Emilia Romagna: viaggio alla scoperta del tortello

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Enogastronomia
Botti Aceto Balsamico

Aceto balsamico di Modena

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.