Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Battistero di Parma

Panoramica

Il monumento romanico-gotico progettato da Antelami

Luogo destinato al rito cattolico del battesimo, la sua costruzione inizia nel 1196, progettato quasi interamente da Benedetto Antelami. Queste informazioni sono riportate in un’iscrizione sull’architrave del portale nord, che recita “Bis binis demptis de Mille Ducentis/incepit dictus opus hoc Benedictus”,Tolti due volte due anni da Milleduecento, cominciò quest’opera (l’uomo) detto Benedetto”. Di forma ottagonale, si sviluppa in verticale simile a una torre tronca, rivestita di marmo rosa. È uno dei più rappresentativi del passaggio dal tardo romanico al primo gotico, evidente anche dal corredo scultoreo di Benedetto Antelami: in particolare lo zooforo e i portali scolpiti con rappresentazioni riconducibili alla salvezza mediante il battesimo. Meritano una menzione anche le sculture presenti all’interno dell’edificio, conosciute con il nome di “Ciclo dei Mesi”, che rappresentano appunto i mesi e le stagioni. Sedici costoloni duplicano internamente le facciate, convergendo nella cupola ad “ombrello”, e al centro dello spazio interno vi è il grande fonte battesimale, anche questo di forma ottagonale, simbolo di Eternità.

Recensioni
Recensioni
()
Battistero di Parma

Piazza Duomo, 43121 Parma PR, Italia

Chiama +390521208699 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Esplora i dintorni

Nelle vicinanze