Salta il menu

Taverna Medievale del Castello di Gropparello

Emiliana

Panoramica

La Taverna del Castello di Gropparello (Colli Piacentini - Val d'Arda) si trova nel parco dell'omonimo castello, circondata da giardini di rose e ulivi. La Chef Paola Capra, e Sous Chef Francesca Gibelli propongono piatti fusion tra cucina emiliana e cucina di confine appenninico tra Emilia, Toscana e Liguria. La direzione è della padrona di casa, Maria Rita Trecci Gibelli. Il menu è a la carte e tra le tante proposte ci sono molti piatti senza glutine e senza lattosio, vegetariani e vegani. lI menu è una fusione fra tradizione e innovazione ed ha una sezione storica legata alla cucina dei Farnese.​ La Taverna ha una sala da 70 posti, 1 sala ricevimenti per un massimo 140 posti e un parterre in giardino per cene romantiche e ricevimenti, fino a 250 ps. Dispone di 11 bagni e diversi pavillon tra i roseti. Ha una sala in mezzo al bosco per le feste danzanti estive. Si trova nel circuito dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza

Servizi
icon-check
Accesso disabili
icon-check
Animali ammessi
icon-check
Bagno per disabili
icon-check
Bancomat
icon-check
Cena con spettacolo
icon-check
Mastercard
icon-check
Paypal
icon-check
Pagamento con Satispay
icon-check
Parcheggio
icon-check
Sala da ballo
icon-check
Tavoli all'aperto
icon-check
Visa
icon-check
Wi-Fi
Mostra altri servizi mitur_label_espandi

Orari

Lunedì
12:00 pm-02:00 pm
07:30 pm-10:00 pm
Martedì - Giovedì
Chiuso
Venerdì
12:30 pm-02:00 pm
Sabato
12:00 pm-02:00 pm
07:30 pm-10:00 pm
Domenica
12:00 pm-02:00 pm
Taverna Medievale del Castello di Gropparello

VIA ROMA 82/1, 29025 GROPPARELLO (PC)

Chiama 00390523855814 Sito Web
Operatore del settore
Sei il titolare dell'attività e vuoi aggiornare delle informazioni?
Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Emilia Romagna: viaggio alla scoperta del tortello

Enogastronomia
Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Spiritualità
Berceto e il Passo della Cisa, ultima tappa emiliana sulla Via Francigena

Berceto e il Passo della Cisa, ultima tappa emiliana sulla Via Francigena

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Arte e cultura
I Farnese a Piacenza

I Farnese a Piacenza

Enogastronomia
Cappellacci

Emilia Romagna, esperienze da vivere nella terra dei sapori

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Enogastronomia
Botti Aceto Balsamico

Aceto balsamico di Modena

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Enogastronomia
La piadina, regina della Romagna

La piadina, regina della Romagna

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Città d'arte
Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Sport
Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Enogastronomia
Via della Lana e della Seta - Emilia Romagna.

Emilia Romagna: viaggio nel cuore della Food Valley

Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Il Quadrilatero del gusto di Bologna

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.