Salta il menu

Parco Minerario Floristella Grottacalda

Panoramica

Una decina di chilometri a nord di Piazza Armerina, il parco minerario è uno dei molti luoghi suggestivi dell’entroterra siciliano e merita una visita. Le decine di stradine sterrate che si diramano nel territorio protetto possono essere percorse a piedi, a cavallo o in bicicletta, e permettono di visitare i resti del vasto comprensorio.

Sono quattrocento ettari di polmone verde dove, fino a mezzo secolo fa, erano in funzione due delle più grandi miniere di zolfo dell’isola. La miniera era entrata in attività agli inizi dell’Ottocento, ed ebbe subito una produzione intensa. A seguito del brevetto per la fabbricazione della soda nel 1791, lo zolfo siciliano conosceva un’enorme richiesta internazionale.

L’Ente Parco Minerario per la tutela e la conservazione dell’area Floristella Grottacalda è stato istituito con legge regionale nel 1991. Fra i suoi obiettivi c’era l’acquisizione e il recupero del palazzo Pennisi, costruito intorno ai primi dell’Ottocento dal barone Pennisi di Acireale come residenza estiva della propria famiglia. Oggi il palazzo è sede dell’amministrazione della miniera.

Per i numerosi reperti di archeologia industriale, difficilmente interpretabili dai non esperti, è utile programmare una visita guidata contattando il parco in anticipo.

Orari

Lunedì - Sabato
08:00 am-02:00 pm
Domenica
Chiuso
Parco Minerario Floristella Grottacalda

Contrada Floristella, 94100 Valguarnera Caropepe EN, Italia

Chiama +390935958105 Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

UNESCO
894433170

Monte Etna

Natura
Isola dei Conigli

Isola dei Conigli, la spiaggia più bella del mondo è a Lampedusa

Cicloturismo
1125981609

Da Milazzo a Bagheria: in bici lungo la costa settentrionale della Sicilia

Sostenibilità
porti turistici in sicilia

I porti turistici green della Sicilia: sostenibilità a marchio Bandiera Blu

Arte e cultura
Isola Bella, Taormina - Messina, Sicilia

Sicilia, isola dall'estate eterna, della cultura e dell'archeologia

Natura
Il tramonto è il miglior momento per visitare il parco dell'Etna e sentire il cuore del vulcano

Il tramonto è il miglior momento per visitare il parco dell'Etna e sentire il cuore del vulcano

UNESCO
1224783848

Eolie, le sette isole dei vulcani nella Sicilia settentrionale

Natura
I paesaggi della Sicilia

I paesaggi della Sicilia

Natura
Tindari e la sua laguna

Tindari e la sua laguna

UNESCO
Necropolis of Pantalica

Siracusa, la Necropoli di Pantalica Patrimonio dell'Umanità

Natura
valle di monastero pantelleria

La Valle di Monastero a Pantelleria tra i vigneti di zibibbo come non l'avete mai vista

Natura
Tutto quello che c’è da sapere sul Plemmirio, la riserva naturale di Siracusa

Tutto quello che c’è da sapere sul Plemmirio, la riserva naturale di Siracusa

Sport
Climbing - San Vito lo Capo - Sicilia

In Sicilia, dove le falesie si tuffano in mare

Enogastronomia
storia del pistacchio

La regione Sicilia attraverso la pizza di Franco Pepe

UNESCO
Val di Noto, il Barocco

Val di Noto, il Barocco

Enogastronomia
A Palermo, sua maestà il pane con la milza

A Palermo, sua maestà il pane con la milza

Città d'arte
Cosa vedere a Palermo in due giorni

Cosa vedere a Palermo in due giorni

Enogastronomia
In Sicilia alla scoperta dei sigilli della biodiversità contadina

In Sicilia alla scoperta dei sigilli della biodiversità contadina

Mare
In Sicilia, tour tra le spiagge da sogno

In Sicilia, tour tra le spiagge da sogno

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.