Salta il menu

Stazione Foce

Panoramica

 A pochi chilometri a sud di Comacchio, la località detta Stazione Foce è il punto di partenza ideale per scoprire l’ecosistema lagunare protetto dal parco regionale Delta del Po Emilia Romagna. Qui, in un contesto paesaggistico affascinante, sono presenti una torre di osservazione, un ristorante allestito in una vecchia casa dei pescatori e un museo “open air” inaugurato nel 2022, dove si può ammirare la ricostruzione di una porzione dell'antico abitato di Spina (importante città portuale etrusca affacciata sul mare Adriatico) realizzata attraverso un accurato intervento di archeologia sperimentale. 

Stazione Foce è altresì il luogo dove partono le silenziose motonavi che permettono di esplorare le Valli di Comacchio, originariamente grandi specchi di acqua dolce, formatisi dalle alluvioni dei fiumi, e poi, a partire dal Cinquecento, di acqua salmastra, a causa dell’ingresso di acque marine. È forse il luogo migliore del Delta per ammirare da vicino i fenicotteri rosa, uccelli diventati simbolo del parco e nidificanti in una grande colonia nella parte meridionale delle Valli. La navigazione solitamente giunge a due casoni da pesca (il casone Pegoraro e il casone Serilla), restaurati e riallestiti per mostrare ai visitatori il lavoro dei pescatori del Novecento, i loro strumenti, le loro condizioni di vita; nello specchio d’acqua tra i due casoni è stato recuperato un lavoriero tradizionale, ovvero la trappola fissa che consente di catturare le anguille separatamente dagli altri pesci, nel momento in cui migrano verso il mare.

 

Stazione Foce

44022 Comacchio FE, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

Arte e cultura
Cento: piccola capitale di confine

Cento: piccola capitale di confine

Arte e cultura
Presepe della Marineria, Cesenatico - Emilia-Romagna

Emilia-Romagna, dove ospitalità, divertimento e buona cucina vi sedurranno

Cicloturismo
L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Arte e cultura
Con un libro sotto braccio: i romanzi di Giorgio Bassani

Con un libro sotto braccio: i romanzi di Giorgio Bassani

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Spiritualità
emilia romagna slow travel

L’Emilia Romagna inaugura un nuovo Cammino per il pellegrinaggio Slow Travel

Città d'arte
Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

UNESCO
Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Città d'arte
Cosa vedere a Bologna in due giorni

Cosa vedere a Bologna in due giorni

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

UNESCO
I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

Musei e monumenti
Photo by: Archivio Comune Parma

Emilia Romagna: le statue parlanti di Parma

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.