Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Enogastronomia

Toscana

I prodotti tipici Massa Marittima: i gioielli di un borgo medievale dell'entroterra grossetano

Massa Marittima è un piccolo comune italiano che ospita poco più di 8000 abitanti e si trova nella provincia di Grosseto, in Toscana

Centro principale dell'area delle Colline Metallifere grossetane, in piena Maremma, è conosciuto e apprezzato per i suoi paesaggi. Gli itinerari turistici qui vi porteranno ad esplorare il centro storico, la Fonte dell’Abbondanza, il Lago dell’Accesa, i musei, i parchi ed i numerosi piccoli borghi nelle vicinanze, ma sono le sue prelibatezze enogastronomiche, e i capolavori artigianali, che vi faranno innamorare di Massa Marittima.

1. Non trascurate i vini della zona

I vini toscani della zona, pregiati, sono prevalentemente rossi, forti e decisi. Da provare assolutamente c'è il Monteregio DOC, un mix di Sangiovese, Trebbiano Toscano, Syrah e Viogner. Anche il Vin Santo merita una citazione, da abbinare ai classici Cantucci, sempre di produzione locale. Nella zona è possibile visitare cantine, enoteche e strutture che organizzano degustazioni e vendita diretta. 

Se siete appassionati di vino, poi, non mancate una visita al Museo della Vite e del Vino di Roccastrada, poco distante da Massa Marittima e nel cuore del centro storico del paese.

Il Museo è costruito all'interno di locali scavati nella roccia, che anticamente erano adibiti a cantina. Qui è presente anche una pinacoteca, creata con lo scopo di documentare la cultura e le tradizioni del vino, e propone visite guidate, mostre e degustazioni.

2. Un olio di qualità

Poi c’è l’Olio extravergine d’oliva Colline Metallifere. In questa zona la pianta dell'ulivo caratterizza l’intero territorio, al punto da esserne il simbolo.
Prodotto dalle fattorie della zona, l’olio si caratterizza per la sua elevata qualità, lo spiccato aroma e il profumo fruttato, esaltato da un gradevole retrogusto amarognolo.

3. E altre prelibatezza

Fra le varie aziende agricole presenti nella zona c’è chi produce grappe, conserve, miele, salumi, formaggi.
Doveroso citare anche la cipolla di Maremma, un prodotto originariamente coltivato dai monaci locali e presente da oltre 100 anni nelle ricette e sulle tavole del luogo.

Se siete amanti dei dolci dovete assolutamente assaggiare i Cenci maremmani, semplici e preparati con cannella, farina, rum, uova e ricotta, solitamente in occasione del carnevale. 

4. L’artigianato di Massa Marittima

La storia artigianale toscana è antica e racconta di un saper fare semplice, essenziale, ma che negli anni ha saputo rinnovarsi con tecnologia, innovazione, sperimentazione.
Lo stile rustico si è reinventato e oggi coinvolge oggetti e prodotti per la casa che vanno dai mobili in legno all’oggettistica di arredo, oltre a bigiotteria, ceramiche, grès e porcellane.

Fare un giro fra le botteghe artigiane della zona di Massa Marittima è doveroso, per comprendere davvero il territorio e magari fare qualche acquisto.