Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Arte & Cultura

Basilicata

Punti panoramici di Matera per uno spettacolare colpo d’occhio sui Sassi

12 settembre 2022

4 minuti

I Sassi, la Gravina, la Murgia. Chiese e abitazioni arcaiche. La roccia di tufo modellata dal vento e dall’uomo. Il panorama unico di Matera, città catalogata dall’UNESCO tra i Patrimoni dell’Umanità, si apre in tutta la sua poetica spettacolarità delle terrazze panoramiche disseminate nel centro storico e nei dintorni.
Sono i luoghi ideali in cui lasciare vagare lo sguardo in quell’immensità di pietra, dove fermarsi a lungo ad osservare. E per una pausa gourmet, sono tanti i bar e ristoranti che offrono i loro punti panoramici. Ecco le location con la migliore vista su Matera e il paesaggio circostante.

1. I 5 punti panoramici di Matera imperdibili per vivere la magia dei Sassi

cinque punti panoramici matera

Camminando nei vicoli, apprezzate le meraviglie di questa cittadina unica al mondo e non mancate di approdare qui, in questi belvedere dove la visuale si allarga porgendovi uno scenario mozzafiato. Sostate, respirate e riempitevi gli occhi di pura meraviglia, scattate foto memorabili. 
 

  • Belvedere Luigi Guerricchio

Siete nella centralissima Piazza Vittorio Veneto, sul suo lato orientale. Il Belvedere Luigi Guerricchio è intitolato al pittore Luigi Guerricchio ed è una piccola balconata, chiamata anche Belvedere dei Tre Archi poiché tre arcate la separano dalla piazza. Davanti a voi trovate il Sasso Barisano, che si spalanca in tutta la sua grandiosità, ma questo è anche il punto migliore per osservare da una certa distanza la Cattedrale della città.
 

  • Belvedere Giovanni Pascoli

Dalla balaustra del belvedere nella piazza dedicata al grande poeta l’occhio corre sulle case scavate nella roccia dell’area del Sasso Caveoso, rimaste intatte nei secoli. Di notte, illuminate da luci sapienti, sembrano occhieggiare verso di voi. Lasciate vagare lo sguardo, poi fermatelo all’altezza della Chiesa della Madonna de Idris cesellata in una rupe.
 

  • Belvedere Emilio Colombo

Questo punto panoramico nei pressi della Chiesa di Sant’Agostino è stato in anni recenti intitolato allo stilista lucano Emilio Colombo (1920 – 2013). Indugiate sulla terrazza sospesa sul Sasso Barisano, con la Cattedrale bene in vista, e fate in modo di arrivarci all’ora del tramonto, quando ombre viola e arancio animano l’alveare di pietra, avvolgendovi in un’atmosfera da favola.
 

  • Belvedere della Cattedrale

Dopo la visita agli interni della Cattedrale della Madonna della Bruna e di Sant’Eustachio, ovvero il duomo cittadino, fermatevi sulla piazza: una balconata che abbraccia l’intero Sasso Barisano, con i suoi fitti meandri di pietra e roccia.
 

  • Belvedere Murgia Timone

L’ultimo colpo di scena, il più sensazionale, è al Belvedere Murgia Timone, appena fuori città. Si trova al di là del fiume, sopra una collina che guarda Matera. Se ne avete la possibilità, arrivate a piedi, percorrendo il nuovo ponte sospeso sul torrente Gravina e poi passeggiando tra scalinate e sentieri, in un’escursione piacevolissima. Oppure raggiungetelo in auto, con un percorso di circa mezz’ora. Dal Belvedere sulla cima dell’altura, qui nell’altipiano materano, la vista dell’intera città con i suoi iconici Sassi, da lontano, è di quelle che non si dimenticano. Tutt’intorno, un tripudio di grotte, chiesette rupestri, rocce. Vi sembrerà di stare sulla Luna.

2. 5 caffè e ristoranti con terrazze panoramiche, per una sublime esperienza multisensoriale

cinque caffe e ristoranti con terrazze panoramiche

Una colazione, un aperitivo o una cena in location eccezionali, circondati dall’impareggiabile bellezza di Matera. Sedete a un tavolo sulle terrazze di bar e ristoranti: mentre assaggiate delizie, lo spettacolo continua…

  • Contact Bar & Pub

Ordinate un tagliere di salumi e formaggi, accompagnatelo con un cocktail e dalla terrazza godetevi la vista sulla Gravina, il vasto canyon dal fascino selvaggio.
 

  • Roof Terrace Bar di Palazzo Viceconte

Il bar fa parte del lussuoso hotel Palazzo Viceconte, ma è aperto a tutti. Ed è davvero un luogo da non mancare, perché da lassù si srotola sotto i vostri occhi tutta la città vecchia, le grotte, fino al Parco della Murgia con le sue gole protette da roccia di tufo e le straordinarie architetture rupestri. Più vicina vi appare la Cattedrale.  Il luogo è perfetto per un aperitivo panoramico, scegliendo da una fornita carta di cocktail.
 

  • Osteria Pizzeria La Coca Cola

Intorno a voi, seduti sulla terrazza, si distende il paesaggio della Gravina, mentre all’interno la sorpresa è una cantina del 1700 scavata nel tufo, oggi trasformata in ristorante pizzeria.  Da provare la pasta fresca condita con cicerchie e i locali funghi cardoncelli, le specialità di carne di maiale, ricotta e bocconcini di latte di pecora.
 

  • Ristorante Pizzeria Kappador

Nella Piazza Vittorio Veneto, la più centrale di Matera, e con il terrazzo affacciato sui Sassi, Kappador ha un’atmosfera suggestiva, soprattutto alla sera. I piatti di pesce sono serviti con la cicoria, ottime la zuppa di cozze e la pasta con vongole e crema di fave.
 

  • Lanfranchi Caffè

Superbo il caffè servito sul terrazzino vista Sassi, considerato tra i migliori della città, da accompagnare a dolci e cornetti. All’ora dell’aperitivo la location riserva incantevoli giochi di luce sui monumenti, le antiche abitazioni e la Gravina.