Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Sport

Friuli Venezia Giulia

Skiarea Zoncolan, perla bianca delle Alpi carniche per tutti gli sport invernali

Immerso tra le Alpi carniche, Ravascletto, in provincia di Udine, è il comune più importante della Valcada; grazie al vicino comprensorio sciistico del monte Zoncolan, è diventata una delle mete più frequentate del Friuli dagli amanti degli sport invernali, attratti dalle tante piste che si dipartono dal Kaiser Zoncolan.
Così gli appassionati di ciclismo chiamano la montagna, per via delle sue salite impervie, punto d’osservazione privilegiato su uno spettacolare anfiteatro montuoso, che abbraccia quasi tutta la Carnia e i paesi del fondovalle.

1. Tracciati per tutti e corsi dedicati anche ai diversamente abili

La skiarea Zoncolan offre infatti a sciatori e snowboarder poco meno di 30 chilometri di piste da discesa, comprese tra i 950 e 2000 metri e sempre percorribili, grazie all'innevamento artificiale. I percorsi sono serviti da 12 impianti di risalita tra cui l’efficientissima Funifor che collega il comprensorio col paese di Ravascletto.

La skiarea si articola intorno alle 2 seggiovie automatiche di Valvan e Cuel d'Ajar: la prima raggiunge tracciati di difficoltà medio-alta, tra i quali segnaliamo la pista Lavet-Canalone che, dalla cima dello Zoncolan, arriva a Ravascletto, coprendo più di 800 metri di dislivello.

Non importa quale sia il vostro grado di preparazione: nella skiarea Zoncolan troverete piste adatte a ogni livello. I suoi tracciati più alti soddisfano il desiderio di sfida degli sciatori più esigenti, mentre quelli a fondovalle sono adatti anche alle famiglie con bambini, attrezzati con tappeti scorrevoli e impianti per risalite in sicurezza e dotati di campi scuola in cui, dai maestri della Scuola Italiana Sci Carnia, specializzati anche nell’insegnamento ai diversamente abili, potrete imparare le discipline tradizionali, ma anche le tecniche del carving fun o del telemark.

2. Un’arena dedicata allo snowboard e al freestyle

Se siete snowboarder o amanti del freestyle, nella skyarea Zoncolan, il posto per voi è lo Snowpark arena freestyle: un circuito recintato di 320 metri, con una larghezza media di 35 e una pendenza del 18 per cento, attrezzato con una gran quantità di trampolini e tracciati per skicross e boardercross per ogni livello tecnico e con musica diffusa, all’interno del quale potrete accedere senza distinzione di disciplina, purché muniti di casco.

3. Il paradiso degli amanti del fondo e del biathlon

Utilizzabile sia in inverno, grazie ai suoi 7 punti per l’innevamento artificiale, che d’estate, grazie alla presenza di una pista di 4 chilometri da skiroll, per tutti gli amanti delle discipline nordiche, a Forni Avoltri, a 12 chilometri da Ravascletto, c'è il Centro federale Carnia arena per la pratica dello sci di fondo e del biathlon: qui vengono ad allenarsi anche molte squadre e si tengono spesso competizioni internazionali. 

Potete scivolare su 15 chilometri dedicati al fondo, tra boschi di abeti e larici, che comprendono tracciati per tutti, da quelli semplici ai più competitivi. Volendo, potete anche prendere lezioni ed esercitarvi al poligono di tiro.

4. Esplorazioni in quota, tra sci alpinismo, ciaspolate e gatto delle nevi

Se invece preferite restare in quota e inerpicarvi sui più solitari tracciati dello sci alpinismo, oltre allo Zoncolan, sono tante le vette che potete raggiungere: tra tutte, il monte Crostis, il Cimon di Crasulina e il Tamai.
Con lo sci alpinismo o con le ciaspole, potrete attraversare il percorso in mezzo agli abeti rossi che da sella Valcada tocca la panoramica delle vette. Molte altre divertenti escursioni potrete invece affrontarle su un più comodo e riscaldato gatto delle nevi a 16 posti

Se avete ancora adrenalina da spendere, non mancano le piste illuminate da cui lanciarsi con lo slittino o con il bob, i trampolini per il salto e una pista di pattinaggio.

5. E, alla fine, un tuffo alle terme

Il modo migliore per concludere una giornata di attività sulla neve sul monte Zoncolan è quello di raggiungere, a una decina di chilometri di distanza da Ravascletto, il Palazzo delle acque di Arta Terme e rilassarsi nel tepore benefico delle sue acque sulfuree, ritemprarvi tra saune e bagno turco e infine rigenerarvi sotto le tonificanti docce emozionali. 


Per saperne di più
turismofvg.it - Ski Area Zoncolan