Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Shopping e mercatini

ALTO ADIGE

A Merano il mercatino di Natale nel salotto chic dell’Alto Adige

14 settembre 2022

2 minuti

Se amate i mercatini di Natale, ma più del folklore apprezzate le atmosfere eleganti, l’appuntamento natalizio che fa per voi è a Merano, la città più chic dell’Alto Adige, prediletta dagli imperatori austriaci. 

Nei suoi stand trovate l’essenza del sudtirolo, il suo stile e i suoi profumi. A fare da ciliegina sulla torta, di mele, la raffinatezza di una località che da oltre 150 anni è un rinomato luogo di villeggiatura grazie al clima mite e alle terme.                                                                                                                                  

1. Merano, un Avvento ricco di eventi

In piazza Duomo, di fronte al Kurhaus, sul lungo fiume e in piazza delle Terme: il mercatino di Natale di Merano si snoda nei luoghi più suggestivi della città, con i suoi romantici vicoli medievali e il fasto dei palazzi Jugendstil del XIX e XX secolo, quando venne scoperta come luogo di villeggiatura per il clima mite e le sue acque termali. 

Nelle casette del mercatino l’offerta di prodotti è rigorosamente altoatesina e certificata Green Event, come tutti i maggiori mercatini altoatesini: presso il ponte Teatro, nella stube dell’artigianato, mani sapienti sono al lavoro per realizzare anche on demand le richieste dei clienti. 

In piazza Duomo, la facciata del palazzo Mamming è un calendario dell’Avvento vivente, grazie alle sue finestre che giorno dopo giorno, alle 16.30 in punto, si aprono per mostrare un’opera tra quelle custodite nel museo della città di Merano. In piazza delle Terme trovate la pista di pattinaggio e 6 sfere (riscaldate) che sono altrettante sale da pranzo dove gustare le specialità del bistrot delle terme. 

In occasione dell’Avvento e delle festività natalizie, Merano organizza ogni anno un ricco calendario di eventi culturali, concerti, cori, momenti di intrattenimento per i bambini, incontri e visite guidate della città, anche a lume di candela, per rendere l’esperienza indimenticabile. 

2. Altri mercatini nei dintorni di Merano

Chi organizza un viaggio a Merano per vedere i mercatini non si ferma qui, ma ne approfitta per vederne altri in luoghi suggestivi della montagna, come Castel Tirolo, a 6 km dalla città, dove le bancarelle sono allestite nel cortile del castello; la malga Enzian Alm in val Martello, ci si arriva a piedi o con una slitta, che propone il mercatino di Natale più alto del Sud Tirolo, oppure quello del paese di Lana, allestito nel giardino dei Cappuccini, dall’atmosfera decisamente raccolta.  

3. Cosa mangiare al mercatino di Merano

La gastronomia del mercatino di Merano si è evoluta nel tempo per diventare sempre più raffinata e soddisfare i palati più esigenti: ecco che girellando tra le bancarelle trovate non solo wurstel e crauti, sempre buonissimi, ma anche un piatto di gnocchi di grano saraceno con cuore di formaggio di Malga e spuma di formaggi, oppure carne di cervo con salsa di mirtilli rossi, gustosi panini con arrosto affumicato oppure con trota salmonata locale. 

 

Per saperne di piùwww.mercatini.merano.eu