Salta il menu

Abbazia di S. Salvatore a Soffena

Panoramica

L’Abbazia di San Salvatore a Soffena, nei pressi di Castelfranco, è situata all’interno di una zona collinare ricca di vegetazione, e, nel nome richiama un’origine etrusca. È caratterizzata da un massiccio campanile di pietra che domina un quadrilatero. La sua storia risale al XI secolo, quando gli Ubertini possedevano antichi territori nel Valdarno Superiore. Ritrovamenti di tombe e scavi archeologici hanno consentito di rintracciare un edificio di culto simile alla chiesa paleocristiana della Pieve di Gropina (Loro Ciuffenna), mentre un documento del 1014 conferma la donazione della struttura ai monaci di Vallombrosa, da parte di papa Urbano II. L’aspetto attuale risale alla fine del Trecento, quando venne costruita una chiesa a croce latina e decorata con pregevoli affreschi, realizzati intorno alla prima metà del Quattrocento. Nel chiostro interno, porticato su tre lati, trova spazio una specchiatura di prato centrale e la torre campanaria ha base quadrata. Malauguratamente, nella seconda metà del Seicento, gli affreschi vennero martellati e coperti da intonaci. Ad oggi, è ancora possibile identificare alcune opere, come la Madonna con Bambino e i Santi Pietro e Francesco (attribuita a Paolo Schiavo), l’Annunciazione di Giovanni di Ser Giovanni detto "Lo Scheggia", una Strage degli innocenti (attribuita al Maestro di Bibbiena) e la Madonna in trono col Bambino e i santi Lazzaro e Michele Arcangelo (di Mariotto di Cristofano). Nell’ingresso, inoltre, è visibile un affresco raffigurante San Giovanni Gualberto, fondatore dell’Ordine dei Vallombrosani. Al momento delle soppressioni leopoldine (1780-1790), l’Abbazia venne ceduta al Comune di Castelfranco di Sopra e poi acquistata dalla famiglia Ristori, che ne fece una fattoria colonica. Nel 1963 lo Stato si fece carico di questa struttura ed effettuò una sostanziale ristrutturazione architettonica, al fine di preservarne l’aspetto originario. Gli affreschi, recuperati da sotto l’intonaco e restaurati, sono stati riposti su apposite pareti.

Orari

Lunedì
02:15 pm-06:45 pm
Martedì
09:15 am-02:45 pm
Mercoledì
02:15 pm-06:45 pm
Giovedì
09:15 am-01:45 pm
Venerdì
02:15 pm-06:45 pm
Sabato
09:15 am-02:45 pm
Domenica
08:30 am-01:45 pm
Abbazia di S. Salvatore a Soffena
Via Soffena, 4, 52020 Castelfranco Piandiscò AR, Italia
Chiama +390559149551 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Prato, dove l'arte ti abbraccia a ogni passo

Prato, dove l'arte ti abbraccia a ogni passo

Cicloturismo
Photo by Alice Russolo

Toscana con vista: percorsi in bicicletta tra panorami mozzafiato

Spiritualità
Weekend in Val d'Orcia: 10 chiese e monasteri imperdibili

Weekend in Val d'Orcia: 10 chiese e monasteri imperdibili

Siti storici
San Gimignano

San Gimignano, la città delle 14 torri

Tour e esperienze
Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Artigianato e design
Carrara: la perla marmorea

Carrara: la perla marmorea

Spiritualità
La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

Enogastronomia
Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

UNESCO
Le Ville dei Medici in Toscana

Le Ville dei Medici in Toscana

UNESCO
San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

Arte e cultura
Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

UNESCO
Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Pienza, la città ideale di nome e di fatto

UNESCO
157437595

Montecatini Terme, storico centro termale in Toscana

Arte e cultura
Caffè storici di Firenze

Caffè storici di Firenze

Città d'arte
1145040590

Alla scoperta di Firenze, la città simbolo del Rinascimento

Città d'arte
479035945

Cosa vedere a Firenze in due giorni

Shopping e mercati
A passeggio per Firenze, tra arte moderna, moda e artigianato

A passeggio per Firenze, tra arte moderna, moda e artigianato

Tour e esperienze
857440936

8 esperienze per vivere Firenze in modo alternativo

Borghi
Montepulciano

Montepulciano

UNESCO
Pisa e piazza dei Miracoli, gioielli di straordinaria bellezza

Pisa e piazza dei Miracoli, gioielli di straordinaria bellezza

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.