Salta il menu

Museo Ebraico di Bologna

Panoramica

Nel 1999, Comune, Provincia, Comunità Ebraica e Istituto per i Beni Culturali, diedero vita al Museo Ebraico di Bologna e dell’Emilia-Romagna, nato per conservare e valorizzare il patrimonio culturale ebraico della Regione. Ad ospitare il Museo è lo storico Palazzo Pannolini, che si trova all’interno dell’ex ghetto.

La visita è suddivisa in tre sezioni. La sezione riservate alle esposizioni fisse e quella destinata alle attività temporanee sono al pianterreno, mentre al primo piano è posto il centro di documentazione.

La visita è arricchita da strumenti multimediali, illustrazioni e materiali didattici, che analizzano l’identità ebraica attraverso la Storia e la cultura della comunità ebraica di Bologna, i commerci, gli usi, i costumi, le festività e le cerimonie. Due sale inoltre sono dedicate alla permanenza ebraica a Bologna, nonché nelle altre città emiliane e romagnole.

Nel centro di documentazione è possibile invece, consultare fonti bibliografiche e "banche dati" collegate al Museo Ebraico di Bologna e dell’Emilia-Romagna e a vari altri istituti connessi in rete. Il Museo promuove anche corsi di lingua ebraica, antica e moderna.

Orari

Lunedì - Giovedì
10:00 am-06:00 pm
Venerdì
10:00 am-04:00 pm
Sabato
Chiuso
Domenica
10:00 am-06:00 pm
Museo Ebraico di Bologna
Via Valdonica, 1/5, 40126 Bologna BO, Italia
Chiama +390516569003 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Città d'arte
Cosa vedere a Bologna in due giorni

Cosa vedere a Bologna in due giorni

UNESCO
I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

I Portici di Bologna, a passeggio nella storia

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Enogastronomia
Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Arte e cultura
gite fuori porta a bologna

5 gite fuori porta a Bologna imperdibili in Erasmus

Enogastronomia
Esperienze enogastronomiche a Bologna e dintorni

Esperienze enogastronomiche a Bologna e dintorni

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Natura
Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Enogastronomia
Mortadella

La mortadella di Bologna

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Arte e cultura
Presepe della Marineria, Cesenatico - Emilia-Romagna

Emilia-Romagna, dove ospitalità, divertimento e buona cucina vi sedurranno

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Città d'arte
Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.