Salta il menu

Museo Archeologico Eno Bellis

Panoramica

Nel 1876 fu istituito e successivamente, il 30 dicembre 1881, inaugurato il Museo Archeologico Eno Bellis di Oderzo, ospitato nella Barchessa di Palazzo Foscolo. Dal 1999 le sue collezioni sono state arricchite da numerose donazioni di famiglie opitergine, nonché da una vasta gamma di materiali di proprietà statale ritrovati negli scavi archeologici compiuti in quest’ultimo trentennio.
All’interno della struttura, gli oggetti esposti seguono un ordine cronologico iniziando dai reperti preromani provenienti da Oderzo e dai suoi dintorni; tra essi spiccano due elementi zoomorfi in terracotta, frammenti di ceramica attica di importazione ed esempi di scrittura venetica. Inoltre, la sezione dedicata alla necropoli e al culto è costituita da una raccolta di bronzo con rappresentazioni di guerrieri in assalto, cavalli e lamine votive. Di recente è stata introdotta la tomba 49 della necropoli meridionale dell’Età del Ferro, contenente uno scheletro di cavallo e i suoi accessori in ferro e bronzo.
Al piano terra i visitatori possono ammirare i reperti lapidei relativi a monumenti funerari provenienti da Oderzo e dall’opitergino. La visita termina con l’esposizione dei mosaici policromi tardoantichi.

Orari

Lunedì - Mercoledì
Chiuso
Giovedì
12:00 pm-05:30 pm
Venerdì - Domenica
02:00 pm-07:00 pm
Museo Archeologico Eno Bellis
Via Giuseppe Garibaldi, 63, 31046 Oderzo TV, Italia
Chiama +390422718013 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Enogastronomia
Composizione di ricci con le castagne e una pannocchia di mais

Nel Trevigiano alla scoperta dei Marroni del Monfenera IGP, i più buoni

Siti storici
Parco Archeologico Livelet

Parco archeologico Livelet

Enogastronomia
Colline del prosecco

Veneto, Valdobbiadene: viaggio enogastronomico nell’Anello del Prosecco Superiore

Enogastronomia
Photo by: Regione Veneto

Sulle colline del Prosecco, tra bolle e bellezza

Enogastronomia
L’Asparago bianco di Cimadolmo, ortaggio amato già nell’antichità

L’Asparago bianco di Cimadolmo, ortaggio amato già nell’antichità

Relax e benessere
Il weekend di benessere si fa alle Terme Euganee

Il weekend di benessere si fa alle Terme Euganee

Arte e cultura
vicenza-tra-ville-palladiane-e-luoghi-nascosti-hero

A Vicenza per scoprire le ville palladiane e altri luoghi nascosti

Cicloturismo
tramonti veneto bicicletta

In Veneto in bici tra bellezze storiche e artistiche

UNESCO
610871156

Verona, città di cui innamorarsi in nome di Giulietta e Romeo

Arte e cultura
Venezia

Venezia, un museo a cielo aperto dalla tradizione millenaria.

Arte e cultura
Caffè storici di Venezia

Caffè storici di Venezia

UNESCO
891465194

Venezia e la laguna, incanto da non credere

Musei e monumenti
L’arte di Venezia in un weekend. Musei, gallerie e luoghi espositivi da scoprire

L’arte di Venezia in un weekend. Musei, gallerie e luoghi espositivi da scoprire

Relax e benessere
Venezia fuori porta: natura, cultura, tradizione e buon cibo

Venezia fuori porta: natura, cultura, tradizione e buon cibo

Divertimento
Curiosità, luoghi insoliti e tradizioni locali veneziane

Curiosità, luoghi insoliti e tradizioni locali veneziane

Isole
10 isole di Venezia dove andare per godersi il fascino della laguna post lavoro

10 isole di Venezia dove andare per godersi il fascino della laguna post lavoro

Artigianato e design
478726614

Murano e l'arte del vetro

Città d'arte
Cosa vedere a Venezia in due giorni

Cosa vedere a Venezia in due giorni

UNESCO
Giotto: Cacciata di Gioacchino dettaglio, Cappella degli Scrovegni, Padova

La Cappella degli Scrovegni, capolavoro di Giotto che ha rivoluzionato l’arte

UNESCO
680115014

Vicenza, lo scrigno dei tesori del Palladio

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.