Salta il menu

Ecomuseo Montagna Pistoiese - Ghiacciaia della Madonnina

Panoramica

L’Ecomuseo della Montagna Pistoiese, dimostra l’attività che un tempo veniva svolta da chi lavora il ghiaccio. Da qui, nasce la storia della “Ghiacciaia della Madonnina”, all’interno del quale vengono raccontate le storie tenute segretamente in tempi antichi. La sua peculiarità è la forma conica e a tronco. Il tetto è sviluppato in paglia, utile per mantenere il ghiaccio alle sue temperature originarie, senza correre il rischio di sgretolarsi.
Il sistema con la quale veniva lavorato il ghiaccio era incredibile, la produzione avveniva sul laghetto artificiale lì vicino, la cui acqua veniva raccolta dal fiume Reno grazie ad un sistema di canalizzazione molto ingegnoso.
L’Ecomuseo della Montagna pistoiese non è soltanto un sito culturale e di mostre tradizionali, ma è molto di più. È un luogo che lascerà incantanti tutti i visitatori, grazie al panorama incredibile che si affaccia da un lato sul Poggio dei Malandrino e sul Rifugio del Montanaro, dall’altro la piana di Prato, Firenze e Pistoia.
Suggeriamo di far visite nelle giornate più chiare, dato che da lì è possibile ammirare sia il Campanile di Giotto che la Cupola dello scultore Filippo Brunelleschi.
Vi è inoltre, un percorso segnato con dei cartelli appositi, scritti in due lingue, da terminare in 9 chilometri.
Recensioni
Recensioni
()
Ecomuseo Montagna Pistoiese - Ghiacciaia della Madonnina
Via Modenese, 51100 Pistoia PT, Italia
Chiama +39800974102 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.