Salta il menu

Museo Archeologico Nazionale di Chiusi

Panoramica

Nel 1871, dopo pochi anni dall’Unità d’Italia, Il Museo Etrusco di Chiusi viene aperto per mostrare al pubblico i molti reperti sottratti in passato, provenienti dal territorio locale. Quando nel 1963 il Museo è passato sotto tutela dello Stato, il luogo è stato ribattezzato con il nome di Museo Nazionale Estrusco di Chiusi.

All’interno dell’edificio si possono ammirare una serie di oggetti catalogati in maniera cronologica e topografica. Tra questi spiccano i reperti recuperati da scavi archeologici e provenienti dai collezionisti privati. L’esposizione parte dai resti di abitazioni risalenti all’Età del Bronzo (XIII-X secolo a.C.), per arrivare ai primi secoli del Medioevo (VI-VII secolo d.C.). Tra le opere possiamo ammirare: i vasi cinerari villanoviani, i canopi dell’Età del Ferro (IX-VIII secolo a.C.), statue di piangenti, urne attiche a figure nere e rosse, e l’importante ritratto di Augusto nelle vesti sacerdotali.

Il Museo offre, inoltre, la possibilità ai visitatori di ammirare la necropoli di Poggio Renzo, situata vicino al centro abitato, dalla quale si possono vedere: le tombe del Leone, della Pellegrina e della Scimmia. Esse contengono preziose decorazioni pittoriche.

All’interno del Museo, infine, è presente un laboratorio di restauro, visibile solo su richiesta in occasione di mostre ed eventi.

Orari

Lunedì - Sabato
09:00 am-08:00 pm
Domenica
Chiuso
Museo Archeologico Nazionale di Chiusi
Via Porsenna, 93, 53043 Chiusi SI, Italia
Chiama +39057820177 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Borghi
Montepulciano

Montepulciano

Spiritualità
La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

UNESCO
Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Enogastronomia
Photo by: Thomas Williams and Meagen Collins

Le specialità DOP e IGP della Toscana

UNESCO
San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

Siti storici
San Gimignano

San Gimignano, la città delle 14 torri

Tour e esperienze
Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Enogastronomia
Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Arte e cultura
Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Arte e cultura
La primavera svela la Toscana in tutto il suo splendore

La primavera svela la Toscana in tutto il suo splendore

UNESCO
1175434156

Il centro storico di Firenze, tra i più belli al mondo

Sport
Ciclisti in una tratto turistico della Toscana

Toscana, in bicicletta nel senese tra vini e acque termali

Spiritualità
Weekend in Val d'Orcia: 10 chiese e monasteri imperdibili

Weekend in Val d'Orcia: 10 chiese e monasteri imperdibili

Festività
Il Palio di Siena, la manifestazione estiva più italiana che c’è

Il Palio di Siena, la manifestazione estiva più italiana che c’è

Cicloturismo
Siena e dintorni: due ruote, infinite emozioni

Siena e dintorni: due ruote, infinite emozioni

Enogastronomia
Photo by: Flavia Cori

Street Food alla toscana

Cicloturismo
Photo by Alice Russolo

Toscana con vista: percorsi in bicicletta tra panorami mozzafiato

UNESCO
177395107

Val d'Orcia, dolci colline tra vigneti e borghi medievali

Festività
natale a montepulciano

Natale a Montepulciano, 5 mai più senza per un itinerario da sogno

Relax e benessere
Bagno Vignoni

In Val d’Orcia, a Bagno Vignoni, terra di acque e di vino

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.