Salta il menu

Forte dell’Annunziata

Panoramica

Il Forte dell’Annunziata (noto anche come Fortezza o Ridotta dell’Annunziata) è un’antica fortificazione che con Castel d’Appio e il Forte San Paolo costituiva la difesa della città di Ventimiglia sia nel corso della dominazione genovese che poi nel periodo di Napoleone Bonaparte.
In un’area posta a mare, ai piedi del Forte San Paolo (XIII secolo), sorgeva una fortezza, un esempio di architettura fortificata del XIX secolo, costruita nel 1831, come conseguenza del Trattato di Parigi dopo la caduta di Napoleone. Tale sistema di difesa, volto a controllare la viabilità dalla Francia verso il nord ovest italiano e la pianura padana, si trovava a margine del centro fortificato di Ventimiglia medioevale e della preesistente cinta difensiva, a valle della statale Aurelia, sullo sperone a picco sul mare di punta Rocca proteso verso la Costa Azzurra. Il colonnello Malaussena e il tenente colonnello Podestà, coadiuvati da Camillo Benso Conte di Cavour, all’epoca diciottenne, si occuparono del progetto di demolizione e trasformazione del complesso. Il risultato fu un’interessante sintesi della tradizione costruttiva locale unita alle nuove concezioni provenienti d’oltralpe, che prendeva spunto dall’originario complesso religioso, con annessa cinta muraria e cunicoli sotterranei collegati al preesistente Forte San Paolo.
Oggi, con il nome di Forte dell’Annunziata, si compone di un corpo ottocentesco su quattro livelli, un ulteriore livello realizzato con una sopraelevazione in cemento armato degli anni Trenta, dove è ospitato il Civico Museo archeologico, e una configurazione planimetrica rigorosamente simmetrica, estesa su un ampio corpo rettangolare, sviluppata lateralmente su due bastioni lievemente ruotati e avanzata centralmente con un bastione pentagonale verso il mare. A seguito della cessione di Nizza e dei territori affini, con regio decreto del luglio 1883 Forte San Paolo fu smantellato e Forte dell’Annunziata declassato a caserma di fanteria, per poi essere abbandonata e passare, dopo la Seconda guerra mondiale, al Comune di Ventimiglia e, successivamente, alla Regione Liguria, che ne ha concesso il comodato al Comune stesso.
Dal 1990 il piano rialzato ospita il Museo civico archeologico "Girolamo Rossi", mentre la fortezza è destinata a diventare ampliamento del museo stesso e centro culturale.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì - Sabato
09:00 am-12:30 pm
03:00 pm-05:00 pm
Domenica
Chiuso
Forte dell’Annunziata
Corso G. Verdi, 41, 18039 Ventimiglia IM, Italia
Chiama +390184351181 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Mare
Bordighera

La riviera ligure di ponente

Natura
I paesaggi della Liguria

I paesaggi della Liguria

UNESCO
1213742832

Cinque Terre, incantevoli borghi affacciati sul mare della Liguria

Borghi
Camogli

Camogli

Spiritualità
Ponte lungo la Via Francigena in Lunigiana, Liguria

La via Francigena ligure nel cuore della Lunigiana

Enogastronomia
La Liguria incantevole ed eroica

La Liguria incantevole ed eroica

Shopping e mercati
Genova, shopping di lusso tra Via Roma e la Galleria Mazzini

Genova, shopping di lusso tra Via Roma e la Galleria Mazzini

Arte e cultura
515865124

Liguria, un concentrato di bellezza tra baie e città storiche

Città d'arte
Vista Panoramica - Genova, Liguria

Alla scoperta di Genova, città di mare dalla storia gloriosa

Borghi
3 borghi meno conosciuti vicino alle Cinque Terre, nella Liguria di Levante

3 borghi meno conosciuti vicino alle Cinque Terre, nella Liguria di Levante

UNESCO
Genova e lo splendore dei Palazzi dei Rolli

Genova e lo splendore dei Palazzi dei Rolli

Enogastronomia
Pesto Genovese

Il pesto alla genovese

Tour e esperienze
Come preparare il pesto: 4 cooking class con vista in Liguria

Come preparare il pesto: 4 cooking class con vista in Liguria

Enogastronomia
Liguria, Genova: 10 esperienze gastronomiche nell’antica Repubblica marinara

Liguria, Genova: 10 esperienze gastronomiche nell’antica Repubblica marinara

Sport
Canyoning-Liguria

Liguria: a spasso tra i secoli in Val Gargassa

Natura
La magia del fiume Magra che si tuffa nel Tirreno

La magia del fiume Magra che si tuffa nel Tirreno

Sport
liguria golf experience

Liguria Golf Experience: turismo e sport in Liguria sono una cosa sola

Enogastronomia
Pecorino ligure di malga: storie di pascoli, greggi e montagna

Pecorino ligure di malga: storie di pascoli, greggi e montagna

Divertimento
Parco Avventura Genova Righi-Liguria

Liguria: il parco avventura sul tetto di Genova

Sport
Panoramica sui vigneti in Liguria

Trekking in Liguria: 6 sentieri da non perdere

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.